Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / perugia / Serie B
Perugia, rabbia Cosmi: "Serviva un'impresa per perdere questa partita"TUTTOmercatoWEB.com
Serse Cosmi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 16 febbraio 2020 18:06Serie B
di Luca Esposito

Perugia, rabbia Cosmi: "Serviva un'impresa per perdere questa partita"

Furioso Serse Cosmi al termine della partita di questo pomeriggio contro il Frosinone, persa per 1-0 senza mai calciare in porta. In sala stampa ha rilasciato dichiarazioni che non lasciano spazio a interpretazioni:

Mister, più deluso o arrabbiato?

"Solo noi potevamo perdere questa partita. Ho visto una paura incredibile di giocare la palla da dietro, più volte sono dovuto intervenire per chiedere ai ragazzi di attuare sul campo quello che avevamo provato in allenamento per tutta la settimana. Il problema è che anche i ragazzi più esperti hanno mostrato difficoltà in questo senso, è un aspetto ulteriore sul quale riflettere. Il migliore in campo è stato un ragazzo di 20 anni come Carraro, ma serve a poco avere un centrocampo organizzato se crossiamo dalle fasce e non ci sono maglie biancorosse nell'area avversaria".

Potrebbero esserci provvedimenti nei prossimi giorni?

"Sicuramente il presidente non può e non deve essere contento di quello che sta vedendo, come ho detto prima solo noi potevamo perdere una partita del genere. E' un andazzo che va interrotto immediatamente, voglio parlare con la società nelle prossime ore: non vogliamo essere traditi dalle prestazioni, non si può andare avanti in questo modo. E' impensabile che il Perugia abbia questa paura quando deve far circolare il pallone. Bisognava impegnarsi per perdere, ci siamo riusciti! Deciderò con il patron cosa fare, ma non ci sarà molto da discutere perchè la situazione è sotto gli occhi di tutti. E' finito il tempo dei baci"

C'è rammarico per non aver approfittato dell'emergenza del Frosinone?

"La loro interpretazione è stata perfetta: erano in emergenza e hanno aspettato il nostro errore per portarsi in vantaggio e difendere la vittoria. Era un match molto equilibrato, con pochissime occasioni da gol, incanalato sullo 0-0. Avevo avvisato i miei, alla fine i timori si sono rivelati giusti".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000