Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pescara / News
Tragedia nel Picerno: muore dopo essere stato travolto da un bovinoTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
venerdì 24 marzo 2023, 18:00News
di Redazione TuttoPescaraCalcio
per Tuttopescaracalcio.com

Tragedia nel Picerno: muore dopo essere stato travolto da un bovino

Una tragedia ha colpito ieri il Picerno. Il responsabile sanitario del club lucano, Lorenzo Pucillo, è infatti morto dopo essere stato travolto da un bovino mentre lavorava in un terreno agricolo a Pescopagano, in provincia di Potenza. Pucillo era medico della formazione di Serie C da agosto 2020. Così la società rossoblu sui propri canali ufficiali:

L’AZ Picerno, nelle persone del Presidente Curcio e del Direttore Generale Greco, comunica con estremo dolore e tristezza che quest’oggi è venuto a mancare il Dottor Lorenzo Pucillo, Responsabile Sanitario dell’AZ Picerno.

Professionista esemplare e uomo ‘spogliatoio’, il Dottor Pucillo, classe 1953, ha ricoperto il ruolo di Responsabile Sanitario dell’AZ Picerno dalla stagione 2020/2021, distinguendosi sempre per la strenua e infaticabile etica del lavoro coniugata ad un’unica e ammirevole cifra umana, qualità tutte che lo hanno portato a essere stimato professionalmente e, al contempo, a essere lodato umanamente.

Tutta la famiglia dell’AZ Picerno si stringe pertanto intorno al dolore della famiglia, della moglie e dei figli, partecipando con massimo dolore a questa repentina e prematura scomparsa.

Buon viaggio carissimo Doc!