Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / pordenone / Serie B
Cambiaghi e Dalle Mura in Nazionale, il Pordenone celebra lo storico traguardoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ufficio Stampa Pordenone Calcio
venerdì 20 maggio 2022, 21:49Serie B
di Tommaso Maschio

Cambiaghi e Dalle Mura in Nazionale, il Pordenone celebra lo storico traguardo

C’è anche del neroverde nel futuro del calcio italiano. È con particolare soddisfazione (ed emozione) che il Pordenone Calcio ha ricevuto una doppia storica convocazione per lo stage della Nazionale maggiore fortemente voluto dalla FIGC, d’intesa con le Leghe e i Club, e dal commissario tecnico Roberto Mancini per valutare da vicino i miglior giovani d’Italia, possibili protagonisti della Nazionale nel breve e medio periodo. Nell’elenco azzurro figurano l’attaccante Nicolò Cambiaghi e il difensore Christian Dalle Mura, fra i migliori Under dell’intera Serie B 2021/22.

Cambiaghi, classe 2000 di proprietà dell’Atalanta, ha totalizzato 36 presenze in campionato, superando la doppia cifra di giocate decisive: 7 reti e 5 assist. Dalle Mura, arrivato a gennaio dalla Fiorentina, ha sommato 17 presenze nel girone di ritorno, con un rendimento sempre molto alto. Cambiaghi e Dalle Mura saranno al Centro Tecnico di Coverciano per una tregiorni di allenamenti sotto gli occhi del ct Mancini e del suo staff. Obiettivo dello stage è agevolare la transizione dalle Nazionali Giovanili alla Nazionale maggiore, ampliando la base dei calciatori selezionabili.

Il Pordenone si conferma scuola di talenti azzurri. Tommaso Pobega è esploso in neroverde, prima di conquistare (nel biennio seguente) l’Under 21 e la Nazionale maggiore. Con la maglia dei ramarri il difensore Alessandro Vogliacco è stato convocato nell’Under 21, partecipando anche agli Europei di categoria. Nell’annata in corso Cambiaghi e Dalle Mura sono stati chiamati rispettivamente dall’Under 21 (due volte, con esordio contro la Bosnia) e dall’Under 20.