Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: Ramarri a Como con determinazione e coraggio
giovedì 28 ottobre 2021 07:36In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Pordenone Calcio: Ramarri a Como con determinazione e coraggio

Come affrontare il Como al Sinigaglia nella seconda trasferta consecutiva riservata dal calendario al nuovo Pordenone di Bruno Tedino? Il tecnico osannato dal popolo neroverde non ha dubbi: “Con la stessa attenzione, determinazione, forza e coraggio che ci hanno permesso di uscire indenni domenica scorsa dal confronto all’Arena Garibaldi con la capolista Pisa”. Per riuscire a ripetersi i ramarri hanno lavorato sodo da lunedì sino a ieri mattina quando si è svolta la seduta di rifinitura prima della partenza per la Lombardia.

Se il Pordenone sembra essersi finalmente risvegliato a Pisa il Como è ben sveglio da quattro turni durante i quali ha pareggiato (1-1) con il Benevento, ha vinto (4-2) a Brescia, ha battuto (2-0) al Sinigaglia l’Alessandria e ha pareggiato (1-1) a Ferrara con la Spal. Filotto che ha risollevato i lariani portandoli a quota 10 dopo un inizio problematico quasi quanto quello dei neroverdi. “Dovremo affrontare – ha avvisato i suoi Tedino – una buona squadra che sta attraversando un ottimo periodo, formata da buoni giocatori fra i quali spiccano elementi come Chajia, Iovine e Gliozzi che rendono molto insidioso il 4-4-2 che normalmente mette in campo Giacomo Gattuso”.

Nell’allestire la formazioneche cercherà di ripetere la prestazione di Pisa Tedino dovrà necessariamente tenere in considerazione il fatto che i giocatori utilizzati all’Arena Garibaldi hanno avuto in pratica tre soli giorni per recuperare. Difficile però che lasci fuori elementi che si sono comportati tanto bene. Di sicuro anche al Sinigaglia sarà ancora assente Sabbione al quale si aggiungerà pure Barison creando qualche problema nel reparto arretrato. Davanti a Perisan in difesa Tedino potrebbe quindi mettere a fianco di Camporese uno fra Bassoli e Stefani con El Kaouakibi e Falasco esterni. A centrocampo potrebbe utilizzare Magnino con Petriccione e Zammarini e con Folorunsho alle spalle di Kupisz e Tsadjout o Cambiaghi. Tutti elementi dai ruoli intercambiabili con la possibilità di inserire in corsa giocatori che ormai sanno di essere importanti anche se stanno inizialmente in panca.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000