Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: a Frosinone con determinazione
sabato 27 novembre 2021, 09:36In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com
fonte Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Pordenone Calcio: a Frosinone con determinazione

“Scenderemo in campo allo Stirpe con un atteggiamento super per fare una partita energica con il Frosinone con l’obiettivo di regalare un risultato positivo ai nostri tifosi e contrastare le previsioni di chi ci dà già per morti”.

E’ stato questo il grido di battaglia di Bruno Tedino liberato ieri mattina prima di partire con la squadra dall’aeroporto di Ronchi dei Legionari con destinazione Roma. Sono parole che il tecnico ha ripetuto costantemente ai suoi giocatori nel corso degli ultimi allenamenti al De Marchi. Credere nella proprie possibilità sarà fondamentale per sperare di uscire almeno indenni dal rettangolo dei giallo-azzurri che dividono il quarto posto in classifica con la Cremonese in piena zona playoff a quota 22 con 18 punti in più dei ramarri ultimi. Il team dell’ex azzurro campione del mondo nel 2006 Fabio Grosso è attualmente la formazione dal miglior rendimento subito dopo la capolista Brescia. Negli ultimi sei turni i Ciociari hanno infatti incassato dodici punti frutto dei successi a Benevento (4-1) e allo Stirpe con Crotone (2-1) e Ascoli e dei pareggi con il Lecce (0-0) e ad Alessandria (1-1) e Cosenza (1-1). Percorso che non ha sorpreso Tedino.

“Il Frosinone – ha detto infatti – è una formazione organizzata, composta da elementi di qualità che giocano insieme da tempo e sanno cambiare fisionomia alla squadra anche più volte nel corso della stessa partita. Più che alle caratteristiche degli avversari noi però dovremo pensare alle nostre e trovare il modo di trasferirle sul rettangolo di gioco restando concentrati durante tutto l’arco della gara e in particolare negli ultimi 20 metri dove – ammette con la consueta onestà – abbiano difficoltà a concretizzare quanto produciamo”.

Tedino accenna appena alla lunga lista di indisponibli.

“Si è vero – afferma infatti – avremo delle assenze, ma questo ci deve dare ulteriore forza”.

In settimana hanno avuto problemi gli acciaccati Kupisz, Mensah, Misuraca, Sabbione, Tsadjout e il febbricitante Charzanowski. Di questi solo Charzanowski ha recuperato ed è stato inserito nella lista dei convocati. Non ci sarà ovviamente lo squalificato Falasco. Tedino potrebbe quindi partire con Perisan fra i pali, El Kaouakibi, Camporese, Barison e Charzanowski in difesa, Magnino, Pasa e Zammarini a centrocampo con Folorunsho trequartista alle spalle di Cambiaghi e Sylla. Fra i convocati c’è pure l’attaccante classe 2002 Federico Secli.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000