Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Pordenone Calcio: voci di mercato
giovedì 7 luglio 2022, 09:11In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com
fonte Il Gazzettino di Pordenone - Dario Perosa

Pordenone Calcio: voci di mercato

Nella prima settimana della finestra di calciomercato che si è aperta ufficialmente il primo giorno di luglio il Pordenone ha ufficializzato gli ingaggi degli attaccanti Tomi Petrovic (classe 1999, proveniente Dalla Virtus Entella) e Kevin Piscopo (classe 1998, dall’Empoli) e del difensore Gabriele Ingrosso (classe 2000 dalla Virtus Francavilla). Tutti tre hanno firmato contratti che li legheranno al sodalizio neroverde sino al 2025. A queste operazioni si è aggiunto è aggiunto il riscatto del centrocampista Francesco Deli in prestito dalla Cremonese. Sono rinforzi con buone referenze, ma non basteranno ovviamente a soddisfare le ambizioni di Mauro Lovisa che ha dichiarato di voler riportare i ramarri in serie B nello spazio di due stagioni, programma condiviso da Mimmo Di Carlo che ha accettato di accasarsi in riva al Noncello solo dopo aver ricevuto tale la garanzia. Proprio in questi giorni al De Marchi si sta ancora valutando quali dei giocatori attualmente in rosa sono animati dalla stessa voglia di ripresa che anima la società dopo la retrocessione in terza serie. Contemporaneamente però si continua pure a sondare il mercato per assicurarsi elementi di sicuro valore.

Frequenti sarebbero i contatti con il Bari. Proprio dalla Puglia arriva la voce che la trattativa per far arrivare in neroverde Cristian Andreoni (difensore, classe 1992) sarebbe alle battute finali. Si starebbe però trattando anche Manuel Marras. Si tratta di un mancino abituato però a giocare come attaccante esterno di destra. E’ dotato di buona tecnica, sa saltare bene l’avversario che lo controlla e sa colpire bene pure dalla distanza. Marras, nato a Genova nel 1993, è stato escluso dalla convocazione per il ritiro precampionato del Bari dal direttore sportivo Ciro Polito. Cosa che avrebbe spinto a farsi avanti Ascoli e Frosinone. Sempre in Puglia avrebbero però evidenziato che nelle ultime ore il Pordenone avrebbe superato la concorrenza. Marras nel girone di ritorno dello scorso campionato in serie B era stato ceduto in prestito al Crotone con la cui casacca ha collezionato quindici presenze realizzando tre gol, l’ultimo dei quali proprio in occasione del pareggio (3-3) dei calabresi con i ramarri. A segno contro i neroverdi, allora allenati da Attilio Tesser, era andato anche nel 2019 firmando il gol del successo (2-1) dopo i centri di Agazzi e Strizzolo. Importante sarà che Mimmo Di Carlo possa avere a disposizione gran parte della nuova rosa già al giorno del raduno al De Marchi e soprattutto prima della partenza per il ritiro di Tarvisio.