Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / pordenone / In Copertina
Fontanafredda e Pordenone C5: sinergia comune per valorizzazione settori giovanili
mercoledì 19 giugno 2024, 12:47In Copertina
di Redazione TuttoPordenone
per Tuttopordenone.com

Fontanafredda e Pordenone C5: sinergia comune per valorizzazione settori giovanili

Valorizzazione del Settore Giovanile e amplificazione delle attività tecniche. Questi gli obiettivi principali della nuova sinergia ai blocchi di partenza: con gli inizi di settembre entrerà ufficialmente nel vivo il progetto di comuni intenti tra il Fontanafredda e il Pordenone C5. Una stretta di mano che non si ferma al semplice significato di collaborazione, ma che vuole creare un’unione di intenti capace di fondere le due discipline, “mixandone” i valori, le tecniche e le peculiarità. “Sono proprio contento di iniziare questo progetto!” - ha commentato il responsabile del Settore Giovanile Andrea Corincig - “L’unione di due forze di riferimento territoriale a livello sportivo può solo che aumentare qualitativamente, mentalmente e tecnicamente la crescita dei giovani. La società Fontanafredda è pronta nel supportare il Pordenone C5 con l’obiettivo di accrescere anche il volume dei ragazzi interessati ad approcciarsi a queste discipline educandoli e orientandoli verso questa nuova collaborazione che, auspico, diventi sempre più continua, costante e naturale.”

Intanto forma il gruppo squadra che giocherà nel prossimo campionato di Eccellenza 2024-25. Alla corte del neo mister Massimo Malerba, ex capitano di lungo corso dei rossoneri, che ha preso il posto di Fabio “Ciccio” Campaner che ha lasciato il sodalizio rossonero per legarsi ai neroverdi del Nuovo Pordenone Fc, non prima - però - di averli condotti al rientro nel massimo campionato dilettantistico regionale. Il Ds Matteo Feletto si è assicurato le prestazioni spostive dell’esperto difensore Giuseppe Sotgia che ha lasciato l’Ubf, e i centrocampisti Giovanni Cesarin (dal Tamai e trascorsi nel Pordenone) e Omar Borgbello (dal Chions, con un passato anche a Tamai). In uscita, sono invece certe le partenze - tutte con destinazione Pordenone Fc - di Luca Toffoli (attaccante), e dei centrocampisti Federico De Pin, Roberto Sartore e Riccardo Lisotto. Il quartetto, ha di fatto seguito la strada di mister Campaner. A livello di staff tecnico è arrivato anche il preparatore atletico Antonio Rollo che ha per lasciato il Chions per sposare il nuovo progetto rossonero. In precedenza esperienze sia in Veneto, nel Portogruaro Calcio e nel Sedico, che nella provincia di Pordenone, tra Cordenons e Pordenone C5. Roberto Gabrielli, dirigente di lungo corso, con esperienze di livello sia in Veneto, nel Portogruaro Calcio e per anni a Fiume Veneto affiancherà Andrea Corincig e Matteo Feletto nella gestione sportiva. Non solo. Continueranno a vestire il rossonero i confermati Mirko Gregoris (capitano), Mattia Tellan, Davide Grotto, Nicola Salvador, Marco Zamuner, Francesco Sautto, Andrea Nadal, Lorenzo Zucchiatti, Andrea Mason, Andrea Toffoli, e i giovani Filippo Muranella, Cesare Biscontin, Matteo Moras, Davide Cameli, Simone Valdevit e Simone Bertolo.