Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / potenza / Primo Piano
Brunello Trocini: "Per ripartire punto ad un progetto ambizioso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uff. Stampa Rende Calcio
sabato 12 giugno 2021 17:13Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte ilcalciocalabrese.com

Brunello Trocini: "Per ripartire punto ad un progetto ambizioso"

In esclusiva ai microfoni de Ilcalciocalabrese.com, Bruno Trocini (promesso sposo del Potenza), ex tecnico di Rende e Virtus Francavilla, il quale fa una panoramica sulle formazioni calabresi, analizzando il presente e il futuro di ognuna di essa.

Salve mister, secondo lei che ruolo avranno Crotone e Reggina nel prossimo campionato di Serie B?

“Entrambe hanno tutto per essere protagoniste nel prossimo campionato, affidandosi a due ottimi tecnici. Il Crotone ha puntato su Francesco Modesto, un ragazzo che ho allenato e stimo, ha dimostrato di essere un tecnico bravo, preparato e che propone un calcio offensivo, oltre che bello da vedere. La società ha dato un bel segnale affidando la panchina ad un crotonese doc, che sicuramente farà bene e consentirà al Crotone di avviare un ciclo importante ed è ciò che auguro a lui e al Crotone. La Reggina dopo aver fatto bene con Baroni, ha scelto un tecnico che io ritengo bravissimo, molto preparato. A prescindere dai suoi importanti trascorsi in maglia amaranto da giocatore, Aglietti rappresenta la scelta più giusta che la società potesse fare. Parliamo di un allenatore esperto che in questa categoria ha fatto bene, perciò ci sono tutte le possibilità che la Reggina possa centrare la zona play off. Reggio è una grande piazza, sono certo che con il ritorno del pubblico al Granillo la squadra avrà quella marcia in più per andare oltre qualsiasi ostacolo”.

Il Catanzaro ha confermato ancora una volta di non avere una tradizione favorevole ai play off. Cosa manca ai giallorossi per riuscire a centrare questo tanto atteso salto di categoria?

“E’ difficile dall’esterno capire cosa manca al Catanzaro, quel che è certo si è persa una grande occasione per centrare l’obiettivo. Credo che per tentare nuovamente il salto di categoria, bisogna essere bravi ad intervenire nei reparti giusti. Se si riuscirà a fare questo, il Catanzaro può centrare l’impresa”.

Restando a parlare di Lega Pro, non è chiaro che Cosenza sarà quella della prossima stagione. La piazza è in rivolta contro Guarascio, riusciranno i rossoblu a ripartire al meglio?

“Cosenza è una piazza importante, deve essere sempre e comunque competitiva, lo impone il suo blasone. In questo momento c’è una situazione molto delicata, che come hai detto bene tu c’è la piazza in rivolta contro la proprietà. La tifoseria è esasperata, mi auguro che a prescindere dalle vicende societarie venga allestito un Cosenza in grado di competere nei primissimi posti per centrare l’immediato ritorno in cadetteria”.

Mister, non posso no chiederle dei suoi anni straordinari alla guida del Rende, che ricordi conserva di quella esperienza sulla panchina biancorossa?

“Sono stati anni straordinari che ci hanno visto vincere, facendo un calcio bello da vedere e con tanti giovani che abbiamo lanciato. Siamo arrivati dalla Serie D, centrando per la prima volta i play off in Lega Pro. Insieme alla società abbiamo fatto un qualcosa di storico ed eccezionale. Mi auguro di poter rivedere presto il Rende protagonista tra i professionisti, ma credo che finchè ci sarà il presidente Coscarella tutto ciò potrà riaccadere nuovamente”.

Riguardo il suo futuro, su quale panchina la vedremo protagonista nella prossima stagione?

“In questo momento non c’è nulla di concreto, ma mi piacerebbe sposare un progetto ambizioso, visto che finora ho centrato tre volte su quattro i play off”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000