Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / potenza / Primo Piano
Non chiamatela Cenerentola
mercoledì 1 dicembre 2021, 21:05Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte lacasadic.com

Non chiamatela Cenerentola

Ci sono squadre che soffrono di agorafobia, la paura di emergere nella folla, di sentirsi schiacciati da un peso: non è il caso del Picerno, che contro le big del campionato ha giocato sempre a testa alta e portando spesso anche qualche punto a casa. Attualmente i ragazzi di Leonardo Colucci sono in piena lotta per i playoff, distanti soltanto due punti, ma allo stesso tempo devono guardarsi le spalle, perché la zona rossa è vicina.

Dodici dei venti punti totali collezionati dai lucani sono arrivati con squadre di alta classifica o semplicemente qualche gradino sopra. La vittoria contro la Turris, una delle squadre che esprime il miglior calcio della Serie C è stata la prima gioia del campionato. Tre punti ottenuti dopo un trittico di partite terminate senza nessun gol, ma con un pareggio importante, contro il Catanzaro.

La vittoria della scorsa giornata contro il Palermo, firmata Reginaldo, ha dato ancora maggiore enfasi a questa caratteristica del Picerno, che riesce a dare qualcosa di più in grandi palcoscenici. “L’aria del big match carica i giocatori, son più difficili le gare facili” – un mantra ripetuto da molti allenatori, che però rappresenta la realtà. Il pareggio contro l’Avellino e la vittoria in trasferta contro la Juve Stabia sono altri due risultati molto importanti del campionato dei rossoneri.

Sicuramente anche le vittorie contro il Monterosi e il Messina stanno contribuendo alla classifica dei lucani. Ma allo stesso tempo hanno lasciato punti sul campo del Potenza nel derby, contro il Latina (subendo una netta sconfitta) e contro la Vibonese. Il percorso di crescita del Picerno passerà da queste partite. Se riuscirà a non sbagliare le trasferte contro le squadre di bassa classifica, gli obiettivi stagionali potrebbero cambiare in positivo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000