Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Le "scuse" di Trocini a fine partita. Una conferenza stampa che deve far riflettereTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla
domenica 23 gennaio 2022, 21:30Primo Piano
di Redazione 3 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com

Le "scuse" di Trocini a fine partita. Una conferenza stampa che deve far riflettere

Nemmeno i nuovi innesti sono riusciti a ribaltare il triste andazzo del Potenza in questo campionato. Mister Bruno Trocini è sempre più rammaricato e dispensa scuse a destra e a manca ma, ha ribadito quello che ha affermato precedentemente, la squadra è nuova, deve amalgamarsi e i rinforzi sono arrivati da poco. A noi pare un arrampicarsi sugli specchi, se il primo tempo a sua detta la partita si è svolta secondo le indicazioni cosa è successo nella ripresa? 

Il tecnico rossoblu si rammarica di non aver fatto prima le sostituzioni: "Mi rimprovero di non avere avuto il tempo materiale di fare il cambio perché mentre stavamo preparando abbiamo preso il rigore. Ci aspettavamo che qualcuno dei giocatori nuovi che magari non giocava da tanto oppure che ha avuto il Covid potesse andare in difficoltà fisica dopo un’oretta circa. Erano previsti alcuni cambi e questo mi dispiace perché non ho avuto il tempo di farlo. In 10 minuti abbiamo preso due gol questa è la cosa che più mi rammarica, che mi dispiace perché fino a quel momento secondo me avevamo fatto la partita dovevamo fare, compatti concedendo agli avversari solo tiri da fuori praticamente delle cose che più mi dispiace è questo". Quindi concedere agli avversari solo i tiri da fuori, tanto è vero che il pareggio è avvenuto con tale modalità... 

Certo venire a capo di questa intrigata matassa è difficile, se si hanno cali fisici o mentali dopo quasi un mese dalla ripresa degli allenamenti vuol dire che la situazione è al limite del baratro. Continua così Trocini: "È successo che siamo un po' calati e abbiamo preso un gol su un tiro da fuori ovviamente ci dà grosso rammarico, siamo calati fisicamente come ho detto prima. Domenica viene l'Avellino? Abbiamo un’altra settimana perché stiamo parlando di un gruppo molto rinnovato che ha una settimana, dieci giorni di lavoro insieme, perché diversi giocatori sono arrivati da pochi giorni a metà gennaio qualcuno qualche giorno prima, qualcuno pochi giorni fa per cui dobbiamo lavorare, trovare il modo di uscire da questa situazione". Allora c'è anche l'errore della società che doveva dare al mister già alla ripresa tutti gli elementi necessari... Ricordiamo che gli "acquisti" sono stati avallati dallo stesso tecnico come lui stesso ha affermato.

Non poteva mancare una frecciatina all'arbitro sul rigore concesso al Monterosi: "Purtroppo sempre contro, è una cosa veramente incredibile mi rammarica perché a mio avviso non era per niente rigore. Ovvio che una squadra in difficoltà di classifica come la nostra che ha necessità di portare a casa il risultato che in 10-12 minuti prende due reti ti può toccare e far male. Non doveva succedere, avevamo ancora tempo per recuperare invece abbiamo preso il terzo goal, è veramente un peccato peccato" Sembra che sia anche colpa del caso, degli episodi e della casualità. Certo nel calcio si vince anche per episodi ma oggi non crediamo che il Monterosi abbia rubato la partita, anzi...

I tifosi hanno tolto le "pezze" in segno di sconforto e protesta, le scuse qui se le prende il vento e le promesse... "Sono dispiaciuto -continua Trocini- sono dispiaciuto, rammaricato perché i tifosi ci stanno vicino oggi la partita era indirizzata nella maniera giusta ed è veramente un peccato non essere riuscito a dare la soddisfazione a questi tifosi che fanno tanti sacrifici per seguire la squadra. Mi sento di dire che ce la metteremo tutta per tirarci fuori perché mi sento di dire, di ripetere di ribadire che questa è una squadra diversa, che crescerà e che ha tutta la di questo mondo di tirarsi fuori".

Il 3-5-2 non è più percorribile? Mister Trocini prende tempo: "Questo lo vedremo, adesso a caldo queste considerazioni sono sicuramente premature certamente con i rinforzi che sono arrivati si possono fare più cose".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000