Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
A Ruoti sono stati intitolati a Nino Postiglione gli spalti del campo di calcio a cinque
mercoledì 27 aprile 2022, 21:04Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte ivl24.it

A Ruoti sono stati intitolati a Nino Postiglione gli spalti del campo di calcio a cinque

Si è tenuta qualche giorno fa l’inaugurazione degli spalti del campo di calcio a 5 di Serra di Pepe in Ruoti e la loro intitolazione a Nino Postiglione  “𝐩𝐫𝐢𝐦𝐨 𝐩𝐢𝐨𝐧𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐑𝐚𝐝𝐢𝐨 𝐋𝐢𝐛𝐞𝐫𝐞”. L’evento inaugurale si è tenuto alla presenza del sindaco di Ruoti Anna Scalise e degli assessori Gentilesca Damiano e Troiano, dei familiari di Nino Postiglione, la moglie Palma Ida Tortorelli ed il figlio Giuseppe,  e del sottosegretario per l’informazione e l’editoria Giuseppe Moles. 

“Orgoglio lucano, un uomo che ha rappresentato per l’informazione libera un grande punto di riferimento, un uomo che si è prodigato per la libera informazione. Le radio libere hanno avuto un ruolo decisivo nelle rivolte studentesche degli anni 70 e delle lotte alla mafia” ha affermato il Sindaco Scalise, evidenziando di aver accolto con grande entusiasmo la proposta fatta tempo addietro da Tonino Luppino, Consigliere Nazionale della R.E.A. (Radio Televisioni Europee Associate).

Dopo che è stata scoperta la targa in onore di Postiglione, per l’occasione sono scesi  in campo le squadre della locale Radio Ruoti, che proprio ieri ha compiuto 2 anni di attività, e Radio Potenza Centrale, quest’ultima fondata nel  1973 proprio dall’intuizione di Postiglione e dalla moglie Palma Ida.

“Abbiamo voluto che fosse un campo sportivo, luogo per eccellenza di socialità, di sport, di aggregazione e di gioco, di coinvolgimento  per i giovani, luogo da intitolare a Nino Postiglione pensando di condividerne con lo stesso lo spirito e l’entusiasmo” ha concluso il Sindaco di Ruoti a margine della manifestazione.