Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Foggia-Potenza, le pagelle di Tuttopotenza
lunedì 11 dicembre 2023, 22:30Primo Piano
di Redazione
per Tuttopotenza.com

Foggia-Potenza, le pagelle di Tuttopotenza

Una prestazione nel complesso più che sufficiente quella del Potenza allo Zaccheria di Foggia e anche i voti alla squadra ne sono la conseguenza. Top della giornata il portiere Alastra che ha salvato il risultato anche parando il rigore, ma un po' tutta la squadra ha girato per conquistare l'obiettivo.

Alastra. Oltre a parare il rigore il portiere rossoblu è parso sicuro e reattivo. Il pareggio è suo.Voto 8.
Armini. Una prestazione "macchiata" dal grave errore che ha causato il rigore, poi neutralizzato da Alastra, non è ancora il calciatore ammirato lo scorso anno.Voto 5
Maddaloni. Esordio in campionato per il siciliano con una prestazione più che sufficiente, non capiamo la sua esclusione nelle precedenti gare. Voto 7. Dall'83' Hristov s.v. 
Sbraga. Ha tenuto la difesa come suo solito, uno dei migliori. Voto 7,5.
Hadžiosmanović. Fino all'infortunio il suo lavoro sulla fascia lo ha svolto.Voto 6. Dal 52' Gyamfi. Aggressivo e propositivo, mezzo voto in meno perché nei professionisti non si può sbagliare una rimessa laterale. Voto 5,5.
Schiattarella. Qualche imprecisione ma ha lavorato bene come tutta la squadra, sprazzi di classe.Voto 6.
Candellori. Una gran bella scoperta che si conferma partita dopo partita, la sua sforbiciata avrebbe meritato il gol. Voto 7,5
Saporiti. Aspettiamo l'esplosione del 2001, sufficienza per incoraggiamento. Voto 6. Dal 46' Steffè. Partita di sacrificio.Voto 6.
Volpe. Sono mancati i suoi guizzi ma ha dato tutto.Voto 6.
Di Grazia. Meno fantasia del solito ma gara sufficiente.Voto 6. Dal 64' Asencio. Poco servito ma ha combattuto sui palloni che ha ricevuto. Voto 6.
Rossetti. Una occasione parata dal portiere del Foggia, poi per la squadra. Voto 6. Dal 64' Gagliano.Ha continuato il lavoro del suo collega di reparto. Voto 6 
Mister De Giorgio. Atteggiamento da squadra che vuole punti senza troppi fronzoli, mezzo punto in più per incoraggiamento.Voto 6,5.