Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / potenza / Gli ex rossoblu
L'ex Potenza Gyamfi: "A Cosenza mi sto trovando moto bene e sono emozionato per il calore della piazza"
giovedì 22 febbraio 2024, 17:02Gli ex rossoblu
di Redazione
per Tuttopotenza.com
fonte cosenzachannel.it/tifocosenza.it

L'ex Potenza Gyamfi: "A Cosenza mi sto trovando moto bene e sono emozionato per il calore della piazza"

L'ex calciatore del Potenza Gyamfi si gode la Serie B con la maglia del Cosenza. Il terzino ghanese, classe 1996, è una vecchia conoscenza di Caserta che lo aveva già allenato al Benevento.«Sono rimasto sorpreso dal calore di questi tifosi. E’ un qualcosa di emozionante. Sono ritornato in Serie B con la voglia di fare bene e di rimanerci». Gyamfi ha poi affermato di aver ritrovato un Caserta con una grandissima voglia di fare e di potersi adattare anche da centrali di destra in una difesa a tre.

Dichiarando inoltre che si trova bene anche nello spogliatoio, dove ci sono diversi calciatori con tanta personalità.A Cosenza mi sto trovando molto bene non conoscevo solo  il mister ma anche alcuni giocatori".L’assenza di un  terzino destro "titolare"ad ogni modo non desta preoccupazione, perché l’innesto di Gyamfi si è rivelato azzeccato dal Cosenza. L’esterno prelevato dalla Lega Pro dal Potenza ha subito conquistato una maglia da titolare, fornendo a Tutino l’assist per il pareggio di Modena. Caserta lo conosceva bene per averlo avuto a Benevento e non ha esitato a ricorrere a lui. Insomma, nessun allarme sulla corsia di destra in vista della prossima partita con la Sampdoria di domani.