Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / potenza / Primo Piano
Salvatore Caiata: "Serie A e Serie B potrebbero tornare in campo mentre per la Serie C la vedo dura".
mercoledì 08 aprile 2020 20:46Primo Piano
di Redazione TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte Tuttoc.com

Salvatore Caiata: "Serie A e Serie B potrebbero tornare in campo mentre per la Serie C la vedo dura"....

Il presidente del Potenza Salvatore Caiata è intervenuto durante la diretta Instagram di TuttoC.com per rispondere a diverse domande.

Si tornerà a giocare?
"Credo di no o quantomeno credo che sia estremamente complicato per la Serie C. La Serie A e la B forse potranno rivedere il campo con un protocollo sanitario duro e particolarmente costoso ma alla fine stiamo parlando di poche partite mentre in C ogni turno sono trenta partite da organizzare in piazze che tutti i giorni si leccano le ferite. Immaginare di sottoporre le nostre squadre a questo protocollo giocando a porte chiuse non ci sembra opportuno. Poi tutti speriamo in un miracolo ma dobbiamo fare i conti con la realtà". 

Cosa risponde a chi dice che i presidenti vogliono approfittare di questa situazione per risparmiare?
"Ieri abbiamo fatto un incontro con l'Aic ed è stata anche l'occasione per chiarirci. Abbiamo detto loro che le critiche ricevute sono ingenerose nei confronti di presidenti che fanno sacrifici importanti per tenere in vita le loro squadre. Abbiamo sgombrato il campo da questo equivoco, hanno capito che non c'è nessuna intenzione di strumentalizzare la situazione. Dobbiamo piuttosto lavorare per chiudere bene la stagione e cominciare a pensare alla prossima".

Come si tutelano i calciatori di C con stipendi nemmeno paragonabili a quelli di Serie A?
"Dobbiamo fare un grande fondo dove devono concorrere tutti per sostenere chi guadagna fino a 50.000 euro lordi che è pur sempre un ottimo stipendio ma corrisponde a quello di un impiegato. Bisogna coprirli e questo lo ha capito anche l'Aic. Tutti devono fare la propria parte per garantire la tranquillità alle fasce più deboli".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000