HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » reggina » Le partite
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

VERSO REGGINA-VITERBESE, Calabro in conferenza stampa: "Momento di difficoltà, Tounkara out. Individuati punti deboli della Reggina..."

06.12.2019 18:35 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com   articolo letto 131 volte
VERSO REGGINA-VITERBESE, Calabro in conferenza stampa: "Momento di difficoltà, Tounkara out. Individuati punti deboli della Reggina..."
© foto di Giuseppe Scialla

Antonio Calabro, tecnico della Viterbese, ha parlato in conferenza stampa in vista della partita di Reggio Calabria:

"La squadra sta bene, abbiamo dei calciatori che non sono al massimo. Chi viene dagli infortuni non può spingere al 100% ed essere pronto per 90'. Dobbiamo mettere in campo una squadra che si farà apprezzare, nonostante un impegno difficile. Vogliamo farci apprezzare nonostante le difficoltà. In questo momento tutti devono dare qualcosa di più, dal magazziniere al presidente".

Sulla gara di domenica: "Sarà determinante l'approccio e poi il resto della gara. La Reggina è una squadra che in casa ha vinto sempre, ha calciatori che partono dall'inizio molto importanti e altri molto bravi a gara in corso. Per questo serve l'approccio iniziale e continuare poi a ribattere colpo su colpo".

Sugli indisponibili: "Tounkara non parte, Palermo è infortunato e Errico è squalificato. Altri non hanno i 90' nelle gambe e deve decidere quali sprazzi di gara possono disputare. Abbiamo delle difficoltà, è inutile negarlo. Il tandem Volpe-Tounkara non riusciamo ad utilizzarlo. Pacilli può darci una mano in attacco, Besea rientra e può darci una grossa mano a centrocampo".

Sui punti deboli della Reggina: "Tutte le squadre ce l'hanno, li abbiamo individuati. La Reggina è una squadra che ha dato quattro gol a tutte, molte non sono riuscite a giocarsela sino alla fine. Però ogni squadra può essere colpita".

Continua sulla Reggina: "Hanno numeri importanti, vanno presi in considerazione. Anche se il calcio non è matematica e ci si può aspettare di tutto da un momento all'altro".

Sui difetti della sua squadra: "Stiamo prendendo troppi gol, sopratutto considerando le caratteristiche dei nostri difensori. E' l'intera fase difensiva che deve essere assestata. Non è un problema di quando sono arrivato io, già prima aveva preso tanti gol, serve l'aiuto di tutta la squadra quando si difende. Questa squadra a livello mentale è un pò in crisi, ma per il futuro non sono preoccupato, questa squadra ha davvero grandi potenzialità sopratutto quando tutti saranno in condizione. Non piangiamoci addosso, questa squadra deve avere la serenità del presente e del futuro, possiamo fare risultato contro tutte e in qualsiasi momento".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Reggina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510