Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Lippi su De Rossi: "Bravo ragazzo, a Roma ha iniziato bene e spero possa continuare così"TUTTO mercato WEB
giovedì 22 febbraio 2024, 15:28Serie A
di Giacomo Iacobellis

Lippi su De Rossi: "Bravo ragazzo, a Roma ha iniziato bene e spero possa continuare così"

Marcello Lippi, ct dell'Italia campione del mondo in Germania nel 2006, ha presentato a Roma il documentario autobiografico dal titolo: "Adesso vinco io". In quella nazionale era presente anche Daniele De Rossi, attuale allenatore dei giallorossi, su cui Lippi si è espresso così: “De Rossi è un bravo ragazzo e sapete del nostro trascorso, spero che possa continuare a fare bene così come ha iniziato nella Roma”.

Lippi sull'eterna sfida Totti-Del Piero
"Non vedo perché bisogna fare per forza un paragone tra due giocatori, Totti e Del Piero sono stati due grandissimi giocatori e attorno a tutti e due ho costruito grandi squadre che mi hanno dato, e ci hanno dato, grandissime soddisfazioni.

Che senso ha adesso dire che uno è più forte dell'altro? Messi e Zidane hanno segnato due epoche diverse, nel proprio periodo Messi è stato il più grande in assoluto tanto che ha vinto tanti Palloni d'Oro. Stesso discorso per Zidane che era un fuoriclasse con cui ho vinto tante cose alla Juventus, per fortuna non ha vinto il Mondiale perché l'abbiamo vinto noi”.