Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Calciomercato
MERCATO - Juventus all'assalto di Martial. L'Inter Miami pensa a Suarez. Napoli su Tagliafico. Torino su Nandez. Real Madrid, Hazard in saldo. Atalanta, Gosens piace al Newcastle
martedì 18 gennaio 2022, 23:43Calciomercato
di Redazione Vocegiallorossa
per Vocegiallorossa.it

MERCATO - Juventus all'assalto di Martial. L'Inter Miami pensa a Suarez. Napoli su Tagliafico. Torino...

È ufficialmente aperta la sessione di mercato invernale in Italia, che durerà fino al 31 gennaio. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle trattative delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

23:43 - La Juventus ha avuto un contatto diretto per Anthony Martial del Manchester United: prestito secco con ingaggio pagato dalla Juventus, le parti trattano però sul costo del trasferimento, visto l'ingente stipendio percepito dal francese con lo United. Il giocatore è pronto a dire sì e a viaggiare verso l'Italia. E le altre? Il Siviglia, come ricostruito da tuttomercatoweb.com, non perde la speranza ma è dura: il club del DS Monchi non può permettersi il pagamento del giocatore più il prestito oneroso. Martial ha avuto dagli andalusi la garanzia di ricoprire un ruolo centrale nel progetto di Lopetegui, fattore per il francese importante in ottica Mondiale. È una pista per la quale ci sono flebili speranze perché lo United non vuole contribuire al pagamento dello stipendio e ritiene la trattativa con la Juventus la più vantaggiosa. E al momento quella più concreta in piedi per il futuro di Martial.

23:20 - Nome nuovo per la difesa dell'Hellas Verona. Piace Panagiotis Retsos, difensore del Bayer Leverkusen col contratto in scadenza. L'accordo col classe '98 - riporta Sky Sport - è vicino e potrebbe diventare un nuovo rinforzo per Tudor nelle prossime ore.

23:02 - Tim Cahill potrebbe tornare all'Everton per rivestire un ruolo da dirigente. L'ex centrocampista, che vanta ben 278 presenze con il club di Liverpool, è infatti stato preso in considerazione dalla proprietà per essere inserito nell'organigramma. L'australiano al momento riveste il ruolo di ambasciatore del Mondiale di Qataer 2022 ed è nel Consiglio d'Amministrazione del KAS Eupen oltre che lavorare presso l'Aspire Academy. A riferire la notizia è Sky Sports.

22:41 - L'addio di Blaise Matuidi, centrocampista classe '87, all'Inter Miami libererà un posto in rosa per un altro giocatore di alto profilo. Il francese infatti non vedrà rinnovato il suo contratto visto che non rientra nei piani del club della Florida anche per un impatto non esaltante, appena una rete in 32 partite, con il campionato statunitense. Secondo The Sun l'obiettivo del club potrebbe essere il centravanti Luis Suarez in scadenza con l'Atletico Madrid a fine anno.

22:17 - Il futuro di Sergio Rico sarà nuovamente in Spagna questa volta con la maglia del Maiorca. Il portiere classe ‘93 infatti, secondo RMC, avrebbe trovato un principio d’accordo con la squadra delle Baleari che ora deve trovare l’intesa con il PSG a cui lo spagnolo è legato fino al 2024. Il club francese non dovrebbe però porre grandi problemi a lasciar partire il giocatore, che ha collezionato appena una presenza in stagione, visto che deve alleggerire il monte ingaggi.

21:50 - Il Colonia ha ufficializzato sul proprio sito una doppia cessione. Il difensore centrale Jorge Meré, classe '97, si è trasferito a titolo definitivo al Club America in Messico, mentre il terzino mancino Noah Katterbach, classe 2001, è andato a giocare al Basilea in Svizzera fino al termine della stagione.

21:23 - Arrivano aggiornamenti sull'interessamento del Napoli per Nicolas Tagliafico dell'Ajax. Gli azzurri, come richiesto da tuttomercatoweb.com, hanno presentato un'offerta ufficiale di prestito con diritto di riscatto ai lancieri: il giocatore vuole andar via ed è attratto dalle piste di mercato. Il Barcellona è interessato, l'agente del giocatore è arrivato oggi ad Amsterdam per incontrare l'Ajax. Le parti si sono messe al tavolo per cercare la soluzione migliore: il Napoli è la squadra che fa più sul serio, l'Olympique Marsiglia era la rivale più accreditata ma l'arrivo all'OM di Sead Kolasinac può mettere tutto in ghiaccio.

21:00 - Cristiano Giuntoli ha visionato Nicolò Casale durante Sassuolo-Hellas VeronaSportmediaset spiega che il Napoli si è inserito nella corsa al difensore della formazione scaligera, sul quale da tempo c'è anche la Lazio

20:18 - Il Milan continua la sua ricerca sul mercato per trovare l'occasione giusta per rinforzare il reparto di difesa. Negli ultimi giorni, riportano indiscrezioni di Milannews.it, sarebbe da registrare un contatto anche per Perr Schuurs, olandese classe '99 dell'Ajax, già accostato al Milan nei mesi scorsi per la difesa. Il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 15-20 milioni di euro.

19:30 - Un anno e mezzo di contratto, Sead Kolasinac è ufficialmente un giocatore dell'Olympique Marsiglia. Il bosniaco arriva dall'Arsenal a titolo definitivo ed è un altro colpo importante per il club francese. Per The Tank maglia numero 23.

17:50 - Il tecnico del Brentofrd Thomas Frank ha parlato di Christian Eriksen, dato per molto vicino all’approdo nel club inglese, spiegando di essere certo che il danese possa tornare su alti livelli: “Spero davvero che possa tornare di nuovo nel calcio di alto livello perché è quello che vuole. Sogna di giocare i Mondiali con la Danimarca e non vedo perché non dovrebbe riuscire a centrare questo obiettivo. Prima dell’Europeo era una delle grandi stelle e potrebbe esserlo anche al Mondiale. - continua Frank – Vogliamo il meglio per lui e per la sua famiglia. Ho lavorato con Christian quando ero nell’Under 17 danese e l’ho visto crescere e diventare uno dei migliori giocatori al mondo. Lui a Brentford? Ha bisogno di trovare un club, ma io preferirei parlare di chi è qui, altrimenti dovrei parlare di Messi o Cristiano Ronaldo”.

17:33 - Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset a pochi minuti dalla sfida di Coppa Italia contro l'Udinese. Il dirigente biancoceleste ha risposto in tono un po' stizzito alle domande di mercato: "Muriqi? Non è vero che è vicino al CSKA. Queste cose fanno male a voi giornalisti e a chi tifa la Lazio. Noi non prendiamo in giro le persone e sappiamo cosa dobbiamo fare, facciamo scelte condivise con l'allenatore. Chi fa disinformazione non è corretto".

17:05Stefano Sensi è sempre più vicino a salutare l'Inter, con la Sampdoria che nelle ultime ore ha fatto passi in avanti importanti per arrivare al prestito dell'ex Sassuolo. L'operazione, scrive Tuttosport, dovrebbe vedere la fumata bianca nei prossimi giorni, subito dopo la sfida di Coppa Italia che i nerazzurri giocheranno domani sera contro l'Empoli. L'intenzione dell'Inter, spiega il quotidiano, è quella di non cercare un sostituto del centrocampista sul mercato, a patto ovviamente che non ci siano altre uscite nel ruolo (leggi Vecino). Marotta e Ausilio, come noto, continuano invece la ricerca di un vice Perisic.

16:32 - Secondo quanto riferito da Sky Sports anche il Tottenham si sarebbe iscritto alla lista per Djed Spence del Middlesborugh, ma attualmente in prestito al Nottingham Forest. L'esterno destro classe 2000 fa gola a tanti, dalle inglesi Arsenal e Leeds alle italiane Roma e Inter, ma il club londinese potrebbe balzare in pole position nelle prossime settimane. Gli Spurs infatti starebbero valutando di acquistare il giocatore già in questa finestra di mercato lasciandolo però per il resto della stagione in prestito al suo attuale club.

16:05 - Il Barcellona ha messo Ousmane Dembélé dinanzi a un bivio: o rinnova il contratto in scadenza a giugno o non scenderà più in campo fino al termine della stagione. A dirlo, nel corso di una intervista a RMC Sport, il procuratore del nazionale francese. "Vogliono metterci pressione ma non funziona con persone come noi - ha detto dice Moussa Sissoko -. Forse può funzionare con agenti che sono amici del Barcellona ma non è il mio caso: sono qui per difendere gli interessi del mio giocatore", ha detto. I rapporti tra le parti sono quindi sempre più tesi e Dembélé sembra ormai destinato ad andare via a parametro zero a fine stagione.

15:40 - Nella problematica prima parte di stagione della Salernitana Luca Ranieri, difensore mancino arrivato in prestito la scorsa estate dalla Fiorentina, è stata una delle poche, pochissime note negative. Un rendimento, quello del classe 1999, che ha inevitabilmente attratto le attenzioni di altre società. Una su tutte, secondo quanto raccolto dalla redazione di TuttoMercatoWeb.com: il Venezia di Paolo Zanetti. La possibilità, però, che il giocatore spezzino si trasferisca in Laguna al momento appaiono poche. Da Salerno, infatti, finora sono arrivati segnali che difficilmente possono far sperare in un addio anticipato del giocatore della Nazionale Under21.

15:14 - Il Paris Saint-Germain è pronto a liberare Sergio Rico, divenuto terzo portiere dopo l'arrivo di Gianluigi Donnarumma. L'estremo difensore ha trovato l'accordo con il Maiorca per il prestito fino al termine della stagione, restano gli ultimi dettagli da definire tra il club delle Baleari e il PSG.

14:50 - Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlino, il Bologna è a caccia di un centrocampista visto che il rientro di Schouten è tutt'altro che vicino. Piace il norvegese Midtsjo di proprietà dell'AZ Alkmaar e in scadenza nel 2023. Altro nome seguito è quello di Vinicius Souza di proprietà dei belgi del Lammel ma attualmente in prestito al Mechelen, anche se questa sua condizione lo rende più appetibile in vista di giugno, come anche il vecchio pallino Krunic. Dall'Italia, un'altra strada che potrebbe essere percorribile è quella che porta a Baselli, in uscita dal Torino.

14:15 - Emil Konradsen Ceide può ormai essere considerato un nuovo calciatore del Sassuolo. Nella serata di ieri, riporta SassuoloNews, definiti tutti i dettagli dell'accordo col Rosenborg: prestito con diritto di riscatto che diventerà obbligo solo a condizioni prefissate. Un affare complessivo da 2.5/3 milioni di euro: nelle prossime ore le visite mediche e la firma sul contratto.

14:05 - Una delle priorità di mercato della nuova Sampdoria di Marco Giampaolo, scrive quest'oggi il quotidiano Tuttosport, è quella di trovare un giocatore offensivo che possa completare il reparto. Ed in tal senso il nome buono potrebbe essere un cavallo di ritorno come Gregoire Defrel: il classe '91, tornato al gol dopo lungo tempo nell'ultima sfida contro il Verona, ha vestito con buoni risultati la maglia blucerchiata nel 2018-2019, quando mise a segno 11 reti. Ora per il quotidiano quella del suo ritorno a Genova è più che un'idea.

13:45 - Erling Haaland deciderà il suo futuro questa settimana. È quanto ha riportato Deportes Cuatro secondo il quale il Borussia Dortmund ha fissato a questa domenica la data limite entro il quale ricevere una risposta definitiva dal norvegese. La volontà dei tedeschi è quella di trattenerlo adeguando il suo contratto, in caso contrario si muoverà da subito per cercare un sostituto per l'estate. Sul classe 2000 c'è già la fila, con il Manchester City che sembra in questo momento in vantaggio rispetto alla concorrenza.

13:20 - Secondo quanto riportato da Sport, anche il Barcellona è fra i club interessati a Dusan Vlahovic. Il capocannoniere della Serie A è il piano B nel caso i blaugrana non riuscissero ad arrivare a Erling Haaland. La stella della Fiorentina tuttavia non è l'unica a partecipare al casting dei catalani, alla ricerca di una punta centrale per la prossima stagione. Opzione più economica è quella di Alexander Isak, giocatore che si sta mettendo in mostra nella Real Sociedad. Restando a gennaio, il quotidiano sottolinea come la società non si sia ancora arresa per Alvaro Morata.

12:55 - La Sampdoria, in attesa che Marco Giampaolo prenda pieno possesso dello spogliatoio, studia il mercato per regalare al tecnico abruzzese i rinforzi di cui ha bisogno per proporre la sua idea di calcio. Secondo Tuttosport, uno dei primi obiettivi blucerchiati potrebbe essere Karol Linetty, centrocampista sotto contratto col Torino fino al 2024. La trattativa coi granata per liberare Giampaolo ha aperto un canale e secondo il quotidiano esiste la possibilità che Linetty possa tornare alla Samp dopo l'esperienza dal 2016 al 2020 con la formula del prestito.

12:35 - Proseguono i contatti tra Cagliari e Torino per Nahitan Nandez. Il centrocampista uruguagio è ora il primo obiettivo di Ivan Juric per rinforzare la sua mediana e i due club sono al lavoro in queste ore per trovare la formula giusta per il trasferimento ed, eventualmente, valutare possibili contropartite da inserire nell'affare.

12:18 - (ANSA) - ROMA, 18 GEN - Eden Hazard, nei giorni scorsi, dopo avere rivelato in Belgio di voler lasciare il Real Madrid in questo mercato invernale, ha fatto parlare di sé. Stufo delle continue sostituzioni de parte di Carlo Ancelotti, il fantasista ex Chelsea - come conferma il Mundo Deportivo - intende mettere fine alla propria esperienza con i 'blancos', dove in due stagioni e mezzo ha giocato ben al di sotto delle aspettative. Al punto che il valore di mercato del suo cartellino è sceso nel corso delle stagioni fino a toccare i 18 milioni. Una cifra, questa, che riporta al 2011 quando Hazard - oggi 31enne - giocava nel Lilla, in Ligue 1, ed era una giovane promessa del calcio europeo. (ANSA).

12:01 - La Lazio sta lavorando per chiudere il prima possibile l'accordo col CSKA Mosca per la cessione di Vedat Muriqi. L'attaccante turco è oggetto di un'offerta del club russo e Lotito è al lavoro affinché la società moscovita accetti il prestito oneroso con diritto di riscatto trasformabile in obbligo per un totale di circa dieci milioni. Dovesse partire Muriqi, conferma Il Tempo la soluzione più probabile per rimpiazzarlo sarebbe il prestito dal Benevento di Gianluca Lapadula fino a giugno. Poi in estate Igli Tare darà l'assalto a Jonathan Burkardt, attaccante tedesco che il Mainz non libera a gennaio.

11:45 - Il quotidiano Tuttosport, nell'ottica della possibile (ma difficile) cessione di Arthur all'Arsenal, parlando degli eventuali sostituti per la Juventus si sofferma di nuovo sul nome di Bruno Guimaraes dell'Olympique Lione. Brasiliano classe '97, il club francese ne fa una valutazione extralarge, intorno ai 40 milioni di euro eventualmente spalmabili o incassabili nel prossimo futuro. Una cifra ad ogni modo fuori dalle attuali possibilità bianconere, almeno che da qui al 31 gennaio non parta un giocatore in grado di portare soldi in cassa. Un giocatore come per esempio potrebbe essere Dejan Kulusevski.

11:20 - Pressing Lazio per arrivare a Matias Vecino. Il centrocampista uruguaiano non ha trovato grande spazio nella prima parte di stagione all’Inter, con Inzaghi che ha però dichiarato che lo tratterebbe volentieri. Fin qui, Vecino ha rimbalzato tutte le proposte arrivate, ma la corte biancoceleste potrebbe fargli cambiare idea.

11:00 - Raggiunto da La Gazzetta dello SportAndrea D’Amico, che ha lavorato da intermediario all’operazione che porterà Lorenzo Insigne al Toronto a partire da luglio, ha raccontato la genesi della trattativa: “A settembre abbiamo fatto una lista coi dirigenti del Toronto e Lorenzo era al 1° posto. Ricordate che il club ha vinto il titolo Mls nel 2017 e coi Raptors hanno trionfato nel 2019 nel basket Nba. Lo considerano un numero uno e non si pentirà della scelta”.

10:40 - Il Milan continua a guardare alle eventuali opportunità per rinforzare la difesa, come sottolineato anche ieri sera da Massara. La sensazione, spiega Tuttosport, è che i rossoneri abbiano l'intenzione di aspettare le ultimissime battute del mercato per affondare eventualmente il colpo. Bailly del Manchester United Diallo del PSG restano le prime due opzioni, ovviamente solo se le società di appartenenza aprissero al prestito.
Sullo sfondo anche i nomi italiani: Casale del Verona (su cui c'è anche la Lazio), Viti dell'Empoli e Gatti del Frosinone. Chiude la lista Maxime Estève, centrale classe 2002 del Montpellier.

10:15 - Hateboer, Zapata, ma soprattutto Robin Gosens: il Newcastle vuole far spesa in Italia e ha puntato l'Atalanta come possibile preda per rinforzare una squadra che dopo il ricchissimo cambio di proprietà non vuole correre il rischio di giocare in Championship l'anno prossimo. Con l'entourage del tedesco i contatti vanno avanti da qualche settimana e l'offerta di un ricchissimo triennale è lì sul tavolo, pronta per essere valutata dal miglior esterno sinistro degli ultimi due campionati di Serie A, numeri alla mano.
Sul tavolo di Gosens, in verità, ci sono anche molteplici offerte di rinnovo della Dea, ma fino ad ora non si è ancora giunti ad un accordo per allungare un contratto in scadenza a giugno 2024, così l'ipotesi di un addio già a gennaio non è così remota. La novità delle ultime ore è infatti l'apertura dell'Atalanta alla cessione del tedesco, in attesa che il Newcastle formuli la prima offerta concreta al club bergamasco: novità sono attese a stretto giro di posta.

9:55 - La sessione di mercato della Juventus potrebbe decollare solo a fronte di una cessione. Il nome caldo è quello di Arthur che continua ad avere il mondiale in Qatar come obiettivo, per il quale non si negherebbe anche la possibilità di una partenza. Il centrocampista è seguito dall'Arsenal che lo vorrebbe in prestito per sei mesi. Quest'ultima condizione nonché l'importanza che riveste Arthur per Allegri fanno pensare alla permanenza del brasiliano in bianconero. La sua cessione dovrebbe essere colmata da una pedina di pari livello, ma al momento la Juventus non ha in mano un sostituto all'altezza. L'Arsenal, inoltre, sembra non volersi spingere più in la di un prestito, e la Juve ha intenzione di trattenere il giocatore a meno che non si escogiti una formula più intrigante da discutere con i Gunners. Lo riporta Tuttosport.

9:40 - L'Inter pensa al rinnovo di Handanovic, visto il contratto in scadenza a fine stagione. Nonostante i suoi quasi 38 anni, il portiere vuole essere ancora protagonista e per fine mercato c'è già un appuntamento per discutere del prolungamento. Nel frattempo, però, è comparsa una nuova variabile che di nome fa Onana. Il club nerazzurro lo avrebbe scelto come portiere del futuro. In chiave rinnovo Handanovic vuole capire se il prossimo anno la competizione sarà comunque aperta, ipotesi che farebbe propendere per la fumata bianca, oppure se Onana sarà con certezza il titolare. In quest'ultimo caso, secondo Tuttosport, il portiere nerazzurro sarebbe pronto a guardarsi intorno.

9:20 - C'è tanta rabbia in casa Juventus per il gesto di Dybala durante la sfida con l'Udinese. Lo sfogo della Joya che dopo il gol si è girato verso la tribuna con sguardo dura, secondo quanto riportato dalle colonne di Tuttosport, non è piaciuto ai vertici bianconeri: ha messo in difficoltà la squadra e non è un gesto da capitan-futuro. Nessun provvedimento per il momento, ma Elkann e Agnelli non hanno preso bene l'atteggiamento dell'argentino. Il divorzio, però, non sembra ancora scontato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000