Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Serie A
I volti nuovi - Svilar alla Roma: ora da dodicesimo ma con prospettive da numero 1TUTTOmercatoWEB.com
sabato 6 agosto 2022, 15:15Serie A
di Marco Conterio

I volti nuovi - Svilar alla Roma: ora da dodicesimo ma con prospettive da numero 1

Un vice per la Roma, alle spalle di Rui Patricio, con l'ottica di essere il titolare il futuro. Il nuovo dodicesimo giallorosso è Mile Svilar, che un giorno Romelu Lukaku strinse forte, tra le sue braccia possenti. Il portiere belga, ovvero di una terra che sin dalle mani grandi di Jean-Marie Pfaff ha dato i natali a grandi estremi difensori, esordiva in Champions League: tutti gli occhi su di lui, considerato novello Thibaut Courtois. Solo che, con la maglia del Benfica, fece una papera clamorosa che regalò il gol della partita al Manchester United. Lukaku, a fine partita, quel 18 ottobre del 2017, lo abbracciò per consolarlo. Svilar, da Anversa, sangue serbo, ha scelto poi la nazionale del padre Ratko e dal Portogallo, nonostante quell'inizio da tregenda, non è mai andato via.

Dal 2017 al Benfica, lui che è prodotto del settore giovanile dell'Anderlecht, in panchina in quello United c'era José Mourinho che ritrova proprio in giallorosso. A proposito di ritrovarsi, Svilar riabbraccia anche Tiago Pinto che lo ha presentato così. "È un giocatore simbolo di quello che vogliamo fare in questo progetto. È un giocatore che ha un percorso diverso rispetto agli altri. Sul Benfica siamo tutti d'accordo che sia un grande club. Tutti riconoscono le sue qualità in porta, come la velocità e la tecnica. Abbiamo passato una vita insieme perché la sua prima stagione al Benfica era anche la mia, gli faccio un grande in bocca al lupo".

Nome Mile Svilar
Squadra Roma
Provenienza Benfica
Nazionalità Serbia
Ruolo Portiere
Età 22