Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Le pagelle di Vlahovic: è tornato. Si riscopre implacabile e ritrova l'ontologia del centravantiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 8 febbraio 2023, 10:00Serie A
di Alessio Del Lungo

Le pagelle di Vlahovic: è tornato. Si riscopre implacabile e ritrova l'ontologia del centravanti

Torna ad essere protagonista con una doppietta Dusan Vlahovic contro la Salernitana. L'attaccante della Juventus, che ieri ha prevalso 3-0 all'Arechi, è da 7,5 per La Gazzetta dello Sport: "Il rigore dell'1-0, angolatissimo, è il clic che gli cambia umore e partita. Dopo gioca molto più libero, oltre al bis e all'assist involontario per Kostic, strappi, impegno e delizie". Stesso voto per il Corriere della Sera: "Segno ergo sum: torna al gol dopo 115 giorni e, più di tutto, ritrova l'ontologia del centravanti. Ovvero, il modello full optional: movenze, fiondate al volo, senza paura e incursioni". Il Corriere dello Sport alza addirittura l'asticella e gli assegna un 8: "La felicità è adesso, un rigore, una ciabattata che diventa assist, la doppietta e la personalità che Madame avverte su di sé. È tornato". Per Tuttosport "nel pallone stretto tra le braccia per auto-incaricarsi del rigore c'è tutta la sua voglia di segnare e tutta la necessità di ritrovare fiducia". L'MVP della gara è da 8,5 per il quotidiano: "L'esecuzione dal dischetto è perfetta e i benefici, non a caso, sono immediato: un attimo dopo tenta la grande soluzione al volo dalla distanza, poi scappa in maniera spettacolare di tacco eludento l'intervento di Troost-Ekong. E la sua partita gira al punto che, anche una goffa svirgolata in area, si trasforma in un assist per Kostic. Così, d'incanto, Vlahovic si riscopre l'implacabile DV9: pallone in profondità di Fagioli in avvio di ripresa e pronta doppietta personale. Boom boom". Si abbassa il giudizio con TuttoJuve, che lo premia comunque con un 7,5: "Finalmente è tornato Dusan. Straripante questa sera il serbo che entra in campo ancora un po' contratto ma dopo il rigore battuto alla perfezione, si scioglie e mostra a tutti il perché gioca nella Juventus. Sfiora il gol in altre due occasioni, si intende alla perfezione con Di Maria e serve l'assist a Kostic. Impreziosisce la sua prestazione con il gol su azione e la doppietta personale". Infine è da 7,5 pure per TMW: "Gli serviva il gol, il rigore diventa lenitivo. Da lì in poi comincia a cercare giocate prepotenti, come fosse quello dell'anno scorso. Va vicino al gol due volte, prima di raddoppiare nella seconda frazione. Dominante".

I voti


TMW: 7,5
La Gazzetta dello Sport: 7,5
Corriere dello Sport: 8
Tuttosport: 8,5
Corriere della Sera: 7,5
TuttoJuve: 7,5