Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Prove di formazione per Liverani. Possibile conferma della difesa a tre. In attacco spazio a..TUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
mercoledì 21 febbraio 2024, 00:01News
di Armando Iannece
per Tuttosalernitana.com

Prove di formazione per Liverani. Possibile conferma della difesa a tre. In attacco spazio a..

Dubbi in difesa per mister Liverani, che spera di recuperare Fazio ma che rischia di perdere anche Boateng, che sta lentamente recuperando dall'affaticamento subito dopo il match contro l'Inter. Al momento, dunque, abili e arruolabili sono Manolas, Pasalidis e Pellegrino, anche se la sensazione è che l'ex capitano della Roma potrebbe rientrare nell'undici base dopo quasi un mese di assenza. Da quanti giocatori difensivi saranno recuperati potrebbe determinarsi la scelta del modulo.

Difesa a tre oppure a quattro. La sensazione è che Liverani potrebbe confermare il sistema di gioco che prevede i tre centrali ed affidarsi ad un centrocampo a due con Maggiore e Basic centrali e Zanoli e Bradaric sugli esterni. Sulla trequarti è probabile che Touchana venga preferito ancora una volta a Kastonas mentre Weissman sarà supportato da Candreva, ad oggi l'unico insostituibile. E Dia? Potrebbe accomodarsi in panchina, unitamente a Coulibali.

Al di là della polemica post uscita dal campo, entrambi al momento sembrano faticare da un punto di vista atletico e potrebbero essere utilizzati nel corso del match. Soprattutto il maliano è sembrato lontano anni luce dal giocatore ammirato la scorsa stagione in cui strapotere fisico e capacità di strappare lo avevano lanciato alla ribalta nel massimo campionato italiano. Tuttavia, manca ancora molto al match contro il Monza e nulla esclude che Liverani possa garantire minutaggio anche ai vari Vignato e Gomis. Il primo utilizzato con il contagocce mentre il secondo ancora non è sceso in campo.