Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
-25 al ritiro e ancora dubbi su allenatore, direttore sportivo e societàTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
giovedì 13 giugno 2024, 14:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

-25 al ritiro e ancora dubbi su allenatore, direttore sportivo e società

Continua l'incertezza attorno al futuro della Salernitana, mentre i tifosi chiedono chiarezza e azioni concrete dalla dirigenza del club. Da mesi, il presidente Danilo Iervolino e l'amministratore delegato Maurizio Milan ripetono la necessità di lavorare in silenzio, sottolineando l'importanza dei fatti rispetto alle parole. Tuttavia, le promesse non mantenute e la mancanza di comunicazioni chiare alimentano il malcontento nella tifoseria.

Maurizio Milan, manager di lunga esperienza in vari settori, è accusato di non aver portato i risultati sperati nel mondo del calcio. Nonostante il suo successo in altre aree, i numeri e i conti della Salernitana raccontano una storia di fallimenti e delusioni. La squadra, retrocessa aritmeticamente il 26 aprile scorso, ha vissuto una stagione segnata da difficoltà e scelte gestionali discutibili.

Il caso Dia e la gestione del ritiro, in cui mancavano calciatori e il tecnico Sousa faceva giocare i portieri, sono esempi emblematici delle criticità. A gennaio, con la squadra a meno due dalla salvezza, la dirigenza ha scelto di trincerarsi dietro questioni finanziarie, ricapitalizzando troppo tardi per cambiare il corso della stagione.

La proprietà aveva rilevato una società senza debiti, ma la situazione attuale dipinge un quadro ben diverso. I tifosi chiedono risposte sul progetto sportivo e sul futuro della Salernitana, desiderosi di vedere azioni concrete e un impegno reale per il rilancio del club.

"I fatti dovevate farli subito dopo la retrocessione, dimostrando una chiara volontà di riscattare la squadra," è il coro unanime che si leva dalla città campana. "Salerno e i salernitani non meritano ulteriori mortificazioni," aggiungono, chiedendo trasparenza e un piano preciso per il futuro.

Il presidente Iervolino e l'ad Milan sono ora chiamati a dimostrare con i fatti quello che finora sono state solo parole. La tifoseria attende un segnale di speranza e impegno per riportare la Salernitana al livello che merita.