Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Attacco, in quattro per la fiducia di Colantuono. Chi parte favorito?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
martedì 19 ottobre 2021 22:30News
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

Attacco, in quattro per la fiducia di Colantuono. Chi parte favorito?

Difesa a tre o a quattro, centrocampo di quinti o a rombo: l'unica certezza della gestione Colantuono è la coppia d'attacco. Ma chi parte favorito?

3-5-2 o 3-4-1-2, 4-3-1-2 o 4-3-3. A prescindere dal modulo adottato da Colantuono, che sia dall'inizio o a gara in corso, che sia in casa o in trasferta, una cosa è certa: il tecnico romano non rinuncerà mai ad almeno due punte. Ed allora è subito toto-titolari: chi partirà favorito con la nuova gestione del tecnico ex Udinese ed Atalanta? Partiamo da un dato di fatto, anzi dalle statistiche: Colantuono, nell'ultima esperienza in granata e nelle precedenti (vedi Udinese) ha sempre optato per un tandem "variegato", formato da una punta fisica e da una di movimento. Il suo modo di giocare, con uno o due play in mediana, porta uno dei due attaccanti a variare per tutto il fronte offensivo, cercando di non dare punti di riferimento e provando a sfruttare gli spazi che la prima punta, quella di "peso", può aprire portando l'uomo in marcatura. Ecco perchè è facile pensare che il tandem d'attacco che vedremo all'opera sarà formato quasi sicuramente da uno tra Djuric e Simy e da uno tra Bonazzoli e Gondo. 

Per quanto riguarda la prima punta il ballottaggio sembrerebbe serrato: da un lato Djuric, giocatore che a Salerno fu proprio Colantuono a volere (ma che purtroppo arrivò in ritardo di condizione e non riusci a sfruttare), dall'altro Simy, il giocatore più pagato della Salernitana, con un fardello sulla testa di quaranta gol nelle ultime due stagioni. Entrambi hanno segnato una rete in campionato, nelle ultime due uscite, e ad oggi partirebbero alla pari nelle gerarchie del nuovo tecnico granata. Anche per la seconda punta il ballottaggio potrebbe essere incerto: da un lato Gondo, che ricorda in parte Lamin Jallow che per caratteristiche e movimenti e dall'altro Bonazzoli, il calciatore dotato di maggior tecnica nel reparto offensivo granata. Il sacrificio che Colantuono chiede alla punta di movimento porterebbe a pensare che sia proprio Gondo a partire in pole per un posto da titolare. I prossimi allenamenti forniranno di certo maggiori indicazioni, ma contro l'Empoli Colantuono potrebbe puntare sull'usato garantito ed affidarsi a Djuric e Fondo, condizioni fisiche permettendo. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000