HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sampdoria » News Doria
Cerca
Sondaggio TMW
Vi convince la scelta della Roma di ripartire da Fonseca?
  Si, è il tecnico giusto per rilanciare il progetto
  No, è un azzardo

Arnuzzo: "Probabilmente Ferrero ha necessità di vendere. Convinto che Quagliarella si fermerà alla Samp per molti anni"

21.05.2019 22:54 di Matteo Privitera    per sampdorianews.net   articolo letto 981 volte
Arnuzzo: "Probabilmente Ferrero ha necessità di vendere. Convinto che Quagliarella si fermerà alla Samp per molti anni"
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ospite alla trasmissione Gradinata Sud andata in onda questa sera su Primocanale, Domenico Arnuzzo ha affrontato varie tematiche, tra cui l’argomento della cessione della società:

“Probabilmente Ferrero ha necessità di vendere, vuole farlo. Nella logica si dice che quando uno vuole vendere è l’acquirente che si deve spostare ed andare a trattare”.

Su Gabbiadini: “Domenica gli altri non hanno fatto meglio di lui. In futuro potrebbe giocare anche dietro alla punta, poi con Sinisa giocava come esterno d’attacco sulla sinistra, dimostrando di saper coprire bene la sua zona e sacrificandosi nella fase difensiva. Magari caratterialmente si lamenta, ma in quel periodo ha reso tantissimo”.

Un commento sulla quota salvezza di quest’anno: “Il Genoa ha 37 punti, dovrebbe arrivare a 40, ma secondo me quella che retrocede non ci arriva, e non so quale sarà. Questa classifica si è così determinata perché squadre come Inter, Milan, Roma e Lazio hanno fatto molti punti in meno rispetto all’anno scorso, e di conseguenza hanno dato più punti a quelle che stanno più indietro. Quindi per questo motivo la quota salvezza si è alzata”.

Sul possibile ritorno di Kownacki: “Giampaolo, pur non vedendolo deve avergli insegnato moltissimo. Magari ritorna e segue di più Giampaolo, diventando una punta importante per la Sampdoria. O vai a prendere una punta sicura e spendi un sacco di soldi, ma una punta che giochi con il Quagliarella di oggi è difficile, quindi il ritorno di Kownacki potrebbe essere una mossa di buon senso”.

Sulla sfida Quagliarella - Cristiano Ronaldo in scena domenica: "Domenica vedremo una partita tra due capocannonieri del campionato. Se domenica a fine primo tempo Ronaldo ha fatto due goal, fossi un compagno di Quagliarella, sarò antisportivo, ma un’entrata sulle caviglie bisogna fargliela. Deve vincere la classifica cannonieri assolutamente Quagliarella. Domenica bisogna impedire a Ronaldo di fare quattro goal”.

Sul futuro di Quagliarella: “Sono convinto che giocherà anche il prossimo anno e si fermerà alla Samp ancora per molti anni, e non solo come giocatore”.

Un commento, infine, su Brighenti, capocannoniere assoluto in Serie A con la casacca blucerchiata (27 reti): “Era il classico goleador, non faceva molto movimento, non era nemmeno tecnicamente eccezionale, ma aveva la capacità di sfruttare tutte le occasioni. Tirava benissimo in porta, aveva tempo per intervenire perché precedeva sempre il marcatore. Fu un grandissimo giocatore. L’ultima partita a San Siro fece dei goal che gli permisero di diventare capocannoniere. Ha dato grosse soddisfazioni in quella Samp, giocando in una bella squadra con Skoglund e Cucchiaroni. Oggi sarebbe tra le prima quattro o cinque squadre del campionato riguardo ai valori tecnici”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sampdoria

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510