Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Torino, la ricetta di Longo per la salvezza: "Lottare fino all'ultimo minuto dell'ultima giornata"

Torino, la ricetta di Longo per la salvezza: "Lottare fino all'ultimo minuto dell'ultima giornata"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 14 luglio 2020 00:48Serie A
di Andrea Piras

Dopo la sconfitta contro l'Inter, il tecnico granata Moreno Longo ha parlato ai microfoni di Torino Channel: "Io direi che oggi il rammarico è esser rientrati dagli spogliatoi non con la solita cattiveria agonistica e concessa all'Inter l'opportunità di fare due gol in pochi minuti su due palle da fermo. Sappiamo benissimo che questo a San Siro non te lo puoi permettere perchè come fai calare l'attenzione, come non sei preciso loro sono pronti a castigarti. Sappiamo benissimo che c'è rammarico perché il primo tempo è stato, pur con l'episodio del gol che ci ha portato in vantaggio, avevamo creato i presupposti per mettere la partita su un altro binario".

Da cosa si riparte?
"Sapevamo che l'Inter ci avrebbe aggredito alti, potevamo patire la loro fisicità ma le volta che dovevamo ripartire potevamo farlo meglio ma anche grazie all'aggressione dell'Inter questo non avveniva con fluidità. Nonostante questo siamo andati in vantaggio, abbiamo avuto l'opportunità di raddoppiare con Ansaldi e poi con un salvataggio sulla linea di Bastoni. Dopo il 2-1 abbiamo avuto la palla del pareggio con Verdi. Si stavano creando i presupposti per cercare di fare male all'Inter. Di conseguenza sappiamo che nella fase difensiva dobbiamo mantenere questa concentrazione per novanta minuti e non concedere questi blackout".

Avete provato a vincerla.
"Assolutamente abbiamo provato quello che era nelle nostre possibilità. Partite scontate non ce n'è, bisogna andare su ogni campo e cercare di fare il massimo. E' normale che in questo momento, giocando ogni tre giorni, quando vengono a mancare energie fisiche e mentali, questi blackout ci possono essere. Per noi è anche una costante da inizio campionato e su questo dobbiamo migliorare".

Cosa si deve fare per salvarsi?
"Una squadra che lotta per salvarsi deve lottare fino all'ultimo minuto dell'ultima giornata. La nostra dimensione è questa. Non è una vittoria che ci toglie dal nostro obiettivo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000