Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Marotta rassicura, Lautaro fissa la deadline rinnovo: Inter, pari tra festa e Oaktree

Marotta rassicura, Lautaro fissa la deadline rinnovo: Inter, pari tra festa e OaktreeTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 20 maggio 2024, 00:45I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Non è stata una domenica come le altre, per l'Inter. Quella che doveva essere soltanto una giornata di festa lo è stata, ma sullo sfondo sono state ben visibili le vicende legate al possibile passaggio di mani al vertice della proprietà. Entro martedì, infatti, Steven Zhang dovrà rimborsare a Oaktree i circa 375 milioni di euro, comprensivi nel 2021, prestati a Suning nel 2021. Altrimenti, il fondo USA potrà escutere le quote di maggioranza della società di viale della Liberazione.

Marotta rassicura. Così, prima della gara contro la Lazio, poi pareggiata col risultato di 1-1, a parlare davanti ai microfoni è Beppe Marotta: "Posso solo garantire che la nostra società è solida, il nostro percorso è virtuoso e non abbiamo nessun problema. Tutta la famiglia Zhang ha a cuore l'Inter, ogni decisione la prenderà nel rispetto della società e dei tifosi - ha detto l'amministratore delegato a Dazn - siamo una bella società, con un gruppo solido e non c'è nessuna preoccupazione di carattere economico".

In campo, a decidere il pari è Denzel Dumfries, che segna il quarto gol del suo campionato. 7 in pagella al laterale olandese, mentre Sommer vede sfilare il record di 21 clean sheet in campionato, che resta nelle mani di Provedel, De Sanctis e Buffon.

Inzaghi: "Zhang solo da ringraziare". Lautaro fissa la deadline.Nel finale, il tecnico nerazzurro risponde alle domande di Dazn: "Posso solo ringraziare Zhang che è sempre stato di grande aiuto. Adesso di questioni tecniche è giusto che parli Marotta, io posso solo ringraziare per l'organizzazione che ho trovato". Al microfono anche Lautaro, che sul rinnovo si esprime così: "Non so cosa succederà, ma questa settimana dobbiamo trovare un accordo". Il riferimento, più che alle vicende societarie, è con ottima probabilità alla fine della stagione di club: dopo la gara contro l'Hellas, infatti, il Toro avrà da pensare alla Copa America da disputare in estate con la maglia della sua Argentina.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile