Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Inter - Dumfries, che impatto. Sommer e Thuram steccano

Le pagelle dell'Inter - Dumfries, che impatto. Sommer e Thuram steccanoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 19 maggio 2024, 20:04Serie A
di Ivan Cardia

INTER-LAZIO 1-1
(88' Dumfries; 32' Kamada)

Sommer 5 - Non irreprensibile sul gol di Kamada: peccato soprattutto per lui, che vede sfumare il record di clean sheet. Prima, anche una bella parata. Dopo, qualche incertezza sparsa.

Pavard 6,5 - Chiude con una scivolata da far vedere e rivedere nelle scuole calcio una partita ordinata e ben giocata. Interessanti gli spunti offensivi.

Acerbi 6 - Torna con la freschezza di chi ha riposato e la voglia di chi deve preparare un Europeo. Intraprendente in fase di possesso: inventa e rischio.

Bastoni 6 - Alza il braccio sul fuorigioco di Castellanos, che nessuno aveva visto: aveva ragione lui. Largo e alto in diversi frangenti. (Dal 64' Carlos Augusto 6 - Ordinato).

Darmian 6 - Intraprendenza poca o punto: contro Pellegrini si potrebbe spingere e invece rimane quasi sempre basso. La riprova: nelle poche occasioni in cui alza il raggio d'azione, l'Inter "rischia" di fare male. (Dal 64' Dumfries 7 - Conquista la punizione e poi incorna per il definitivo pari: quarto gol in campionato. Il rinnovo è lontano, ma è stato un fattore della stagione).

Barella 6,5 - San Siro gli chiede un gol per salutarsi: non arriva, a differenza della solita partita, sontuosa e abbondante.

Calhanoglu 6 - Compitino di fine stagione, senza infamia e senza lode. (Dal 76' Sanchez 6,5 - Viene sempre il dubbio che, da quinto attaccante, si potrebbe anche tenere. Frizzante).

Mkhitaryan 5,5 - Come un professore l'ultimo giorno di scuola. Lascia fare Kamada, che insacca. (Dal 64' Frattesi 6,5 - Un tempo sognava di giocare nella Roma. Si vede).

Dimarco 6,5 - Dentro e fuori dal campo, spesso in posizione di interno. Nel primo tempo macina occasioni su occasioni, fermato solo da uno strepitoso Provedel. (Dal 76' Buchanan 6 - Un paio di spunti e poco altro).

Thuram 5 - Pronti via, ricorda che può e deve migliorare sotto porta sparando in bocca a Provedel il suggerimento del Toro. Alterna buone giocate a ben poca freddezza nelle scelte.

Lautaro 6 - Meglio del compagno. Per l'assist di inizio gara, per il palo nella ripresa, per il lavoro sporco che offre sempre ai compagni.

Simone Inzaghi 6 - La sconfitta non sarebbe stata il miglior modo per salutarsi. Regala ai suoi titolarissimi l'ultima passerella di stagione, a un'Inter balneare impone qualche esperimento tattico per cercare stimoli. Chiude ancora in versione iper-offensiva: che stia studiando qualcosa per il futuro in pianta stabile?

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile