Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie b / Empoli
Empoli, Dionisi: "Siamo felici del momento. Contro il Pisa ci attende una gara difficile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 22 ottobre 2020 22:00Empoli
di Christian Pravatà
per Tuttob.com
fonte www.empolifc.it

Empoli, Dionisi: "Siamo felici del momento. Contro il Pisa ci attende una gara difficile"

Il tecnico azzurro Alessio Dionisi ha parlato prima dell’allenamento in vista della sfida di domani sera contro il Pisa: "Siamo felici del momento –  ha dichiarato il tecnico azzurro – ma non voglio che si generalizzi ogni risultato e renderlo verità assoluta, nel bene e nel male. Abbiamo giocato 4 partite, non facili e contro squadre forti e siamo stati bravi ad ottenere quello che abbiamo ottenuto. Se me l’aspettavo? Pensavo ad una partenza difficile e forse neppure io mi aspettavo 10 punti dopo 4 gare anche se non nascondo che ci speravo perché credo in questi ragazzi che hanno qualità importanti. E queste qualità dobbiamo esser bravi a metterle dentro la squadra, facendole emergere. Quanto fatto però adesso conta poco e adesso il nostro pensiero deve essere rivolto alla gara che ci attende domani. I giovani? Giocano perché hanno qualità. Nell’Ultimo turno eravamo la squadra più giovane del campionato e anche da parte mia dalla panchina ho un po’ la voce perché questi ragazzi hanno carattere e grande voglia di dimostrare. Il nostro compito è amalgamare al meglio giovani e meno giovani: i risultati aiutano anche se come detto più volte il nostro obiettivo sono le prestazioni che credo portino conseguentemente al risultato, così come successo con la Spal. Poi capiterà che queste non arrivano e i ragazzi sbaglino qualcosa ma lì non dovremo preoccuparci dell’errore fatto quanto di non riprovarci dopo averlo fatto”

“Ci attende una gara difficile – ha aggiunto Dionisi -, un derby contro una squadra che conosciamo bene, che hanno cambiato poco e dove lo hanno fatto hanno migliorato: parliamo di una squadra di qualità, che gioca con la voglia di dimostrare che merita questa categoria, battagliando in ogni gara e in goni episodio. È una qualità importante, che sommata all’organizzazione e al valore dei singoli li ha portati ad un gran campionato lo scorso anno e che rivedo quest’anno. Mi aspetto una gara fisica, dagli alti toni agonistici contro una squadra che gioca con il nostro stesso sistema di gioco, che proverà a limitare le nostre fonti di gioco. Non so se sarà una partita bella, ma dovremo esser bravi a riconoscerci anche in quel caso e provare ed esser migliori di loro. Empoli favorito? L’anno scorso l’Empoli ha vinto due volte, loro avranno voglia di rivalsa ma ce la giocheremo come sempre fatto provando a confermare quanto fatto la scorsa stagione”.

“Ho trovato un gruppo che ha voglia di dimostrare – ha concluso il tecnico azzurro -, con ragazzi di grande qualità. Non ho toccato corde diverse, quanto credo sia normale che dopo un’annata particolare ci sia voglia di dimostrare. Se la squadra cresce crescono anche le individualità; io ho fiducia in loro e penso che questa glia vada data anche quando le cose andranno meno bene. Il mio compito è spronare i ragazzi ad andare avanti superando le difficoltà del momento. In questo momento il difficle è confermarsi e ogni volta lo sarà ancora di più. Il primo passettino non era facile ma lo abbiamo fatto; aumentando la fiducia attorno a noi; adesso, come detto dobbiamo confermarci. E vogliamo provarci già da domani, provando ad essere efficaci come successo nelle ultime gare e affrontando la gara al meglio. Come sta la squadra dopo due gare ravvicinate? La condizione è buona, chi ha giocato sta bene e nell’allenamento di oggi farò le ultime valutazioni per poi decidere chi andrà in campo”.

“Giocare domani con la maglia del centenario – ha infine sottolineato – sarà una motivazione in più, un vanto e un orgoglio per i ragazzi; è una maglia che deve rappresentare la storia dell’Empoli e in cui devono rivedersi i nostri tifosi”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000