Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Ternana
La Nazione: "Cannoniere delle Fere con tre gol: 'Col Palermo meritavamo di più'"TUTTO mercato WEB
Casasola
© foto di TuttoSalernitana.com
martedì 28 novembre 2023, 10:28Ternana
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

La Nazione: "Cannoniere delle Fere con tre gol: 'Col Palermo meritavamo di più'"

"Cannoniere delle Fere con tre gol: 'Col Palermo meritavamo di più'", titola La Nazione. 

Tiago Casasola, difensore della Ternana, ha segnato il gol del meritato pareggio contro il Palermo, terzo centro stagionale. La squadra sta lavorando sodo per raggiungere la salvezza e Casasola è convinto che i risultati non tarderanno ad arrivare.

Tiago Casasola ha colpito ancora! Dopo la rete segnata a La Spezia prima della sosta del campionato, il difensore "goleador" delle fere si è ripetuto col Palermo realizzando il gol del meritato pareggio rossoverde, terzo centro dall’inizio di stagione con quello della gara casalinga col Sudtirol. Tre reti per altrettanti pareggi che sono valse all’argentino – nove gol lo scorso anno nel Perugia – la corona di capocannoniere attuale della Ternana. "E’ certamente una bella soddisfazione – ha detto Casasola nel dopogara coi siciliani – ma in questo momento non contano le gratificazioni personali perché l’importante è segnare gol per la squadra in quanto abbiamo bisogno di far punti. Contro il Palermo avremmo meritato più di quanto ottenuto perché abbiamo avuto due-tre occasioni nitide, ma la prestazione è stata buona e il punto conquistato è certamente importante nel nostro percorso verso la salvezza. Indipendentemente dall’attuale posizione in classifica – ha continuato il difensore – questa è una stagione difficile perché il campionato di B è davvero tosto, ma noi crediamo fermamente nella salvezza. E’ un’impresa dura, non c’è dubbio, ma non impossibile" [...].