HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Interviste TC
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

INTERVISTA TC - Perinetti: "Bari? Non bastano i soldi per vincere"

23.09.2019 21:30 di Raffaella Bon    per tuttoc.com   articolo letto 255 volte

Giorgio Perinetti è stato capace di portare il Bari in Serie A. E adesso che i galletti sono in Serie C, l'ex diesse dei biancorossi si esprime così a TuttoC.com.

Tante ambizioni ma campionato molto difficile.
"C'è stata una falsa partenza che ha creato un ritardo dalla vetta già cospicuo, senza dimenticare che ci sono altre pretendenti importanti per il primo posto. Ci sono Ternana, Catania, Catanzaro e Teramo che hanno grandi ambizioni".

Non è mai semplice vincere.
"Io ho vinto sempre e tutti dicevano che vincevo facile perché avevo i soldi. In realtà ci vuole pazienza. Arrivare primo non è facile perché c'è un solo posto sicuro".

Esonerato Cornacchini. La società ha deciso di cambiare rotta.
Purtroppo le dinamiche le pagano gli allenatori. Ci vuole grande personalità, io non conosco personalmente il tecnico esonerato. Ma se il Bari ha deciso così ha pensato forse che non riuscisse a sopportare la pressione". 

Come vede l'arrivo sempre più probabile di Vivarini?
"Fa giocare bene le sue squadre e ha potenzialità. È un tecnico importante, per me potrà fare bene".

È adatto alla piazza?
"Questo lo si vede solo se ci si lavora. L'input di vincere è un macigno da portare sulle spalle".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510