HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Interviste TC
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

INTERVISTA TC - Ds Pergolettese: "Conferma Albertini? Soluzione ideale"

13.12.2019 20:30 di Antonino Sergi    per tuttoc.com   articolo letto 95 volte

Sono bastate quattro partite con dieci punti conquistati per la conferma di Fiorenzo Albertini sulla panchina della Pergolettese dopo l'esonero di Matteo Contini. Questo pomeriggio la comunicazione ufficiale del club della piena conferma del tecnico. A questo proposito, in esclusiva ai microfoni di TuttoC.com, è interventuto il direttore sportivo Massimo Frassi.

Direttore le prestazioni sul campo hanno sicuramente incentivato la conferma di Albertini?
"Abbiamo discusso di un progetto assieme e lo abbiamo condiviso con Piacentini ed Albertini che sono un accoppiata, Piacentini è l'allenatore e Albertini il secondo. Abbiamo ritenuto che fosse la soluzione ideale per la società e per la squadra".

Il mercato di gennaio è alle porte, la Pergolettese dove si rinforzerà? 
"Oggi come oggi diventa difficile, sicuramente ci ritroveremo durante la sosta società e staff tecnico per discuterne. Abbiamo comunque le idee chiare ma dobbiamo discuterne insieme allo staff tecnico".

Ieri un movimento in uscita, la risoluzione con Canini. Cosa ha portato a questa decisione?
"Ho avuto un incontro con Canini dove ha espresso le sue motivazioni e ho accettato. Davanti a certe decisioni del giocatore è difficile fargli cambiare idea, non sono motivazioni tecniche ma ha espresso il desiderio di voler smettere di giocare a calcio. Era dispiaciuto perchè ci stava pensando da diverse settimane. Non è una questione tra società e calciatore, è una decisione che per motivi suoi personali ha preso. Se vorrà dire i motivi li elencherà lui, è stata una decisione per noi dolorosa perchè ci ha dato molta esperienza. Abbiamo rispettato l'uomo prima del calciatore. Penso che anche a lui dispiace lasciarle un gruppo che sta crescendo, dobbiamo rispettare le scelte di vita. A noi ha riferito che vuole smettere, questo è quello di cui ha parlato con me. Non ho battuto ciglio, magari dopo aver fatto una certa carriera vengono a mancare alcune motivazioni".
 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510