Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone B
Grosseto-Teramo, biancorossi a confronto: le probabili formazioni
martedì 19 ottobre 2021 11:40Girone B
di Gabriele De Bartolo
per Tuttoc.com

Grosseto-Teramo, biancorossi a confronto: le probabili formazioni

Decimo turno del girone B che vede affrontarsi Grosseto e Teramo, quest'oggi attese sul manto del Carlo Zecchini alle ore 21:00. Due formazioni appaiate al fondo classifica ma in un discreto momento di forma. Il Grosseto di Magrini, reduce dall'ottimo pari casalingo con la Reggiana, ha dimostrato di essere in crescendo, e ha nettamente dato l'impressione di stare migliorando dal punto di vista delle prestazioni difensive. Nelle ultime cinque partite la squadra ha ottenuto due sconfitte, una vittoria e due pareggi, attestandosi fin qui a sette punti. Dopo lo 0-0 casalingo contro la squadra granata, la formazione allenata da mister Magrini può sfruttare lo slancio morale per migliorare ulteriormente la performance. Poco meglio ha fatto il Teramo di mister Guidi, che di punti fin qui ne ha raccolti nove. Forti di quattro risultati utili consecutivi, gli aprutini negli ultimi cinque match hanno ottenuto una sola sconfitta, due vittorie e due pareggi. Un ruolino di marcia niente male, considerando anche una serie di defezioni che la compagine di Guidi sta ancora patendo e che è stata anche il tema centrale della conferenza pre-partita dell'allenatore dei biancorossi. Il Teramo si è mostrata dunque squadra capace di ottenere risultati in un momento di grande difficoltà (spiccano le ottime vittorie contro la Viterbese e la Pistoiese, fino al pari casalingo col Gubbio nell'ultimo turno), con un attacco che da quattro partite consecutive segna regolarmente. Vedremo come la stoica difesa del Grosseto, capace di disinnescare nell'ultimo turno il miglior attacco del campionato, affronterà gli aprutini in questo appuntamento dal pronostico incerto

QUI GROSSETO: 

ancora out i soliti noti, cioè il portiere Fallani, il difensore Gorelli e l'attaccante Scaffidi. Il Grosseto è reduce da un incontro sicuramente dispendioso, che ha anche destato alcune preoccupazioni. Ci riferiamo al numero 9 Moscati, uscito anzitempo a causa di un problema fisico. L'attaccante, in ogni caso, risulta tra i convocati e dunque è da considerarsi arruolabile. C'è in ogni caso la possibilità che 9 partirà precauzionalmente dalla panchina, lasciando ad Arras e Dell'Agnello il compito di formare il tandem avanzato. Quasi certe anche un paio di variazioni a centrocampo. Accanto a Vrdoljak e Cretella dovrebbe giocare Fratini, e non Serena, mentre sulla trequarti ci sono tre nomi per una sola maglia da titolare: Ghisolfi, Marigosu, De Silvestro, con l'ex Juve (autore di una buona prestazione nell'ultimo match) favorito. Difesa che invece dovrebbe restare la stessa di sempre, con Siniega e Ciolli al centro, Semeraro e Raimo sulle fasce.

QUI TERAMO:

Come detto, regna il tema dell'infermeria. Non saranno del match Rossetti, Cuccurullo (che nonostante il turno di riposo col Gubbio non è riuscito a recuperare), Rosso, Kyeremateng, e Trasciani. Una situazione certamente non idilliaca, che costringe mister Guidi a chiedere un extra ai suoi. Birligea, ad esempio, verrà valutato fino a ridosso della partita partendo alla volta dello Zecchini per conto suo, dopo aver svolto la dovuta fisioterapia mattutina. Nella conferenza stampa l'allenatore ha infatti sottolineato a più riprese la condizione di assoluta emergenza, non solo per le numerose defezioni ma anche per i diversi acciaccati in rosa che dovranno stringere i denti. La certezza sarà quella del 4-3-3 e di uno stile di gioco che prevede la costruzione dal basso e un calcio ragionato. Visto il momento delicato di Birligea, di cui solo in queste ore si saprà se potrà giocare, in attacco accanto a Malotti e Bernardotto si alzano le quotazioni di Montaperto. Mister Guidi potrebbe altresì utilizzare anche Bouah (terzino destro di spinta) come esterno alto d'attacco, spostando Malotti sul versante mancino. In questo caso, ci sarà la chiamata in causa dei laterali difensivi Hadziosmanovic (che nell'ultimo match si è adattato a giocare sulla fascia mancina) e Rillo, alle loro consuete mansioni. Ballottaggio al centro della difesa tra Soprano e Bellucci, con quest'ultimo in vantaggio per partire dal primo minuto.

Queste dunque le probabili formazioni del match. Vi ricordiamo che potrete assistere alla diretta testuale LIVE su TuttoC.Com. Al termine, il consueto appuntamento con i TOP&FLOP

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi, Raimo, Siniega, Ciolli, Semeraro; Fratini, Vrdoljak, Cretella; De Silvestro, Arras, Dell'Agnello. All. Magrini

TERAMO (4-3-3): Tozzo, Hadziosmanovic, Bellucci, Piacentini, Rillo; Viero, Arrigoni, Mungo; Bouah(Montaperto), Bernardotto, Malotti. All. Guidi

Arbitro: Ettore Longo di Cuneo (Pizzoni/Cipolletta/Gauzolino)

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000