Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone C
Santaniello: "Dispiaciuto per Avellino, la Turris mi ha voluto fortemente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla
martedì 19 ottobre 2021 15:45Girone C
di Marco Pieracci
per Tuttoc.com

Santaniello: "Dispiaciuto per Avellino, la Turris mi ha voluto fortemente"

A 696 TV, nel corso della trasmissione 0825 in onda ieri sera, è intervenuto l'attaccante l'attaccante della Turris Emanuele Santaniello che è tornato sulla precedente esperienza con l'Avellino: "L'anno scorso, noi attaccanti facevamo un grande lavoro di sacrificio. Avevamo voglia di lottare su tutti i palloni. Magari non eravamo bellissimi da vedere, ma avevamo tanta fame e prima o poi il gol lo facevamo. Quest'anno non so cosa stia succedendo anche perché conoscendo mister Braglia è uno che prepara bene le partite. Se sento qualcuno dei miei ex compagni? Ho un bellissimo rapporto con Maniero, secondo me è un periodo in cui sono anche un po' sfortunati. Tra defezioni e calciatori importanti infortunati non riescono mai a trovare la continuità anche nella formazione iniziale e anche questo, secondo me, penalizza tanto. Trovare continuità di formazione - riporta tuttoavellino.it - mettendo in campo gli stessi undici e aumentando così il grado di conoscenza e affiatamento può essere il presupposto fondamentale per vincere le partite. Lo scorso anno anche non facendo tanti gol penso sempre di aver dato il massimo ed aver avuto l'atteggiamento giusto. Sì, mi è dispiaciuto, un po' ha fatto male andar via perché Avellino è una piazza che merita altre categorie e per come è andata lo scorso anno dove siamo arrivati a un passo dal realizzare un sogno. La Turris, però, mi ha voluto fortemente; mi ha corteggiato quest'anno così come negli scorsi, ma quest'anno mi hanno chiamato quasi tutti i giorni. Per me è stato importante decidere di fare questa scelta sia perché mi sta ripagando, sia perché qui ho la fiducia totale di tutti: società, direttore sportivo ed allenatore, che mi ha voluto. Ad Avellino la scelta di cedermi è stata fatta principalmente perché si era orientati a cambiare modulo e giocare con una sola punta centrale più due esterni d'attacco. Sono arrivati altri tre attaccanti centrali dopo la mia partenza? È un dato di fatto, ma non è mio interesse fare polemiche. A Torre del Greco sto giocando in un tridente fungendo da punta centrale moderna mettendoci dinamismo, tanto movimento. Mi trovo bene anche se le cose migliori le ho fatte sempre giocando a due”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000