Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Virtus Verona-Pergolettese, tra sogno e incubo: le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
Foto di archivio
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
sabato 29 gennaio 2022, 10:45Girone A
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Virtus Verona-Pergolettese, tra sogno e incubo: le probabili formazioni

Fare punti in ogni weekend per muovere la classifica, questo è il "mantra" che accompagna Virtus Verona e Pergolettese di fronte questo pomeriggio ore 14.30 stadio Gavagnin-Nocini, nella gara valida per la 24^ giornata del girone A di serie C. Le due formazioni sono divise da quattro lunghezze, i veneti si trovano all'ottavo posto a 26 punti insieme all'AlbinoLeffe frutto di 5 vittorie, 11 pareggi e 4 sconfitte. Non molto prolifici in attacco, 21 i gol segnati a fronte dei 19 al passivo. Si trova a 22 la compagine lombarda, condividendo insieme a Pro Patria e Mantova il 17^ posto - momentaneamente in zona playout- con 6 vittorie, 5 pareggi e 10 battute d'arresto complessive. due gol in più siglati rispetto all'avversario di giornata cioè 23 a fronte di 36 subiti. Analizzando nel dettaglio i veneti tra le mura amiche non hanno un grande rendimento, nella speciale classifica si trovano al 14^ posto. Due sole le vittorie ottenute tra le mura amiche a fronte di 6 pareggi e 1 battuta d'arresto, 10 i gol segnati contro i 13 al passivo. La truppa di Lucchini è la formazione ad avere il peggior rendimento in trasferta, soltanto 4 punti ottenuti dei 22 totali. 1 solo successo, 2 pareggi e 7 sconfitte. 8 gol messi a segno a fronte dei 25 al passivo. La Virtus Verona arriva dal pareggio ottenuto domenica scorsa - in zona cesarini- nel derby a Legnago per 1-1 mentre la Pergolettese si è arresa alla corazzata SudTirol per 2-0. Una gara sulla carta all'insegna del grande equilibrio, tra due squadre in cerca dell'obiettivo primario della salvezza, playoff e playout racchiusi in soli 4 punti dimostra quanta poca differenza c'è tra coronare il sogno di disputare gli spareggi della promozione in serie B e l'incubo di giocarsi in sole due partite la permenza tra i professionisti. Per questo è fondamentale muovere sempre la classifica alla vigilia di un vero e proprio tour de force se non decisivo ma molto indicativo sull'andamento della stagione.

QUI VIRTUS VERONA- In settimana l'attaccante Filippo Pittarello è passato al Cesena, il presidente e allenatore Luigi Fresco deve fronteggiare due defezioni importanti, quelle di Daffara ed Hallfredsson. Si va verso la conferma del 3-5-2, in difesa spazio a Munaretti al fianco di Cella e Pellacani mentre in mezzo per sostituire l'islandese Danieli e Tronchin si giocano una maglia da titolare. Da valutare anche l'utilizzo o meno dal 1' minuto di Nalini e Zarpellon. Alla vigilia del confronto questo è stata l'analisi del mister : "Prevedo una gara complessa e difficile da giocare ed interpretare, in gare come queste conta muovere la classifica, fondamentale uscire dal campo con almeno un punto"

QUI PERGOLETTESE- Sull'altra sponda Stefano Lucchini può contare su tutti gli effettivi a propria disposizione, tutto lascia presagire quindi la conferma del tradizionale 4-3-3. Davanti a Galeotti la linea dei difensori sarà composta da Villa, Lambrughi, Lucenti e Nava. In mezzo al campo l'esperienza e il dinamismo di Arini supportato da Varas e Girelli pronti a supportare il tridente composto da Bariti, Scardina e Morello. Il tecnico alla vigilia ha dichiarato: " Affrontiamo la gara con il massimo impegno cercando di ottenere il risultato, migliorando la media dei risultati in trasferta. Dobbiamo quanto prima toglierci da questa scomoda posizione prima che diventi troppo complicata".

Di seguito le probabili formazioni del confronto che potrete seguire tramite il LIVEMATCH di Tuttoc.com a partire dalle 14 circa:

Virtus Verona (3-5-2): Giacomel; Munaretti, Cella, Pellacani; Amadio, Metlika, Lonardi, Danieli, Zugaro; Danti, Arma. A disp. Bragantini, Mazzolo, Munaretti, De Rigo, Manfrin, Priore, Acampora, Marchi, Pinto, Zarpellon. All. Fresco.

Pergolettese (4-3-3): Galeotti; Nava, Lucenti, Lambrughi, Villa; Girelli, Arini, Varas; Bariti, Scardina. Morello. A disp. Soncin, Ferrara, Alari, Bresciani, Vitalucci, Perseu, Verzeni, Moreo, Mercado, Fonseca. All. Lucchini.

Arbitro: Leonardo Mastrodomenico di Matera. (Brunozzi/Barcherini). IV Ufficiale: Deborah Bianchi di Prato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000