Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Pres. Picerno: "Qui i giovani crescono prima come uomini, poi come atleti"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 18 agosto 2022, 23:40Girone C
di Gianmarco Minossi
per Tuttoc.com
fonte AZ Picerno

Pres. Picerno: "Qui i giovani crescono prima come uomini, poi come atleti"

La conferenza odierna presieduta dal Presidente Donato Curcio e dal DG Vincenzo Greco è stata un’occasione importante per il Patron per ribadire, avanti alla stampa locale, le linee guida societarie, nel solco della crescita sostenibile:

“I giovani fanno parte della nostra crescita, senza di loro si muore. Sono quindi molto contento che quest’anno i giovani vengano seguiti al meglio, con uno staff dedicato esclusivamente per loro. In Italia infatti il calcio è un po’ malato: se non coltiviamo i nostri giovani con amore l’intero sistema rischia di morire. Per questo noi dell’AZ Picerno ci stiamo battendo perché i giovani crescano prima come uomini e poi come atleti, così da creare un percorso di crescita per loro che sia umano e, al contempo, professionale”.

Alle parole del Presidente Curcio hanno fatto eco quelle del DG Greco: “Non è stato un caso se oggi, pur potendo organizzare un allenamento congiunto con altre squadre blasonate di Serie C e D, abbiamo comunque deciso di accogliere il Presidente disputando una gara in famiglia tra Prima Squadra e Primavera. La nostra idea di ‘fare calcio’ parte esclusivamente dai giovani, dal settore giovanile, che è linfa vitale per una società come la nostra che desidera e vuole confermarsi come ‘isola felice’ della Serie C”.

Al termine della conferenza stampa, il DG Greco ha omaggiato il Presidente Curcio e la sua famiglia della maglia da gara dell’AZ Picerno, a dimostrazione di come il rapporto che lega la proprietà con la squadra e, naturalmente, con il territorio di Picerno sia ferreo e inscindibile.