Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
FOCUS TC - Serie C, 16^ giornata: la Top 11 del Girone CTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 2 dicembre 2022, 07:00Girone C
di Dario Lo Cascio
per Tuttoc.com

FOCUS TC - Serie C, 16^ giornata: la Top 11 del Girone C

Ormai il Catanzaro sembra avere pochi rivali se non se stesso in questa stagione, i giallorossi regolano 3-0 il Giugliano e approfittano del pari del Crotone a Taranto e della sconfitta del Pescara a Francavilla, allungando ulteriormente. Per il resto fioccano i pareggi, eccezion fatta per il successo di misura del Foggia sul Messina e di quello del Picerno sul Monterosi.

Ecco i migliori undici della 16^ gironata del Girone C:

PORTIERE

Pasquale Pane (Avellino): dà sicurezza al reparto arretrato e mantiene inviolata la porta biancoverde negando il gol a Pandolfi con uno splendido intervento. 

DIFENSORI

Lorenzo Moretti (Avellino): una prestazione di sostanza per il giovane difensore dei Lupi. Attento e concentrato, senza mai sbavature, chiude gli spazi agli attaccanti avversari. 

Marco Caldore (Juve Stabia): leader del reparto, domina l'area di rigore neutralizzando ogni pericolo. Non è un caso se le Vespe possano vantare la seconda miglior difesa del torneo. 

Matteo Gilli (Gelbison): costruisce un muro in difesa, impedendo agli avversari di costruire azioni degne di nota dalle sue parti. Va anche vicino al gol dimostrando concentrazione in entrambe le fasi. 

CENTROCAMPISTI

Cassio Cardoselli (Virtus Francavilla): impossibile da contenere per i giocatori del Pescara. Autore di una splendida doppietta, ci mette il tacco anche nell'azione che porta al tergo gol biancazzurro. 

Maodo Malick Mbaye (Viterbese): lotta e spezza l'azione avversaria con continuità. Tanta grinta e corsa ma anche un gol sfiorato nel finale che avrebbe suggellato un'ottima gara. 

Andrea Ghion (Catanzaro): giocatore di categoria superiore. Tecnica, qualità e quello slalom incredibile concluso con il gol che sblocca una gara che inevitabilmente i giallorossi vincono. 

Davide Petermann (Foggia): sbaglia un calcio di rigore, situazione che potrebbe scoraggiare molti. Ma non Petermann, che si rifà con gli interessi, segnando uno splendido gol che vale tre punti. 

ATTACCANTI

Christian Tommasini (Taranto): l'uomo in più dei pugliesi contro il Crotone. Segna il primo gol stagionale e nella ripresa lo sfiora altre due volte. Spina nel fianco della difesa calabrese. 

Cosimo Chiricò (Crotone): conferma il suo gran momento di forma. Pareggia una gara complicata e poi va vicino alla doppietta, negatagli da Vannucchi. 

Emmanuele Esposito (Picerno): sfrutta il suo grande senso del gol facendosi trovare al posto giusto, al momento giusto. Un gol pesante e prezioso. 

ALLENATORE

Emilio Longo (Picerno): cinque risultati utili consecutivi, 11 punti nelle ultime 5 gare. Mica male il novembre dei lucani, che hanno ritrovato compattezza dopo un momento complicato e conquistato un bottino di grandissimo valore. Specialmente in casa il Picerno di mister Longo dimostra personalità e concretezza. La svolta della stagione sembra essere arrivata.