Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Top & Flop di Foggia-MonopoliTUTTO mercato WEB
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
mercoledì 15 marzo 2023, 23:15Girone C
di Maurizio Calò
per Tuttoc.com

Top & Flop di Foggia-Monopoli

Vittoria sofferta ma alla fine meritata per il Foggia di Somma che dimentica la sconfitta di Avellino e si rimette in pista per un posto importante nei play off. Frena ancora il Monopoli alla seconda sconfitta consecutiva dopo quella in casa contro la Fidelis Andria. Primo tempo che vede un buon avvio del Monopoli che sembra nettamente più sciolto del Foggia che invece appare contratto e nervoso. Partita difficile all'inizio per la squadra di Somma che sembra lenta nelle ripartenze e molto fallosa. Monopoli che riesce a dare più continuità nella sua azione e si rende pericoloso con Giannotte che prova la conclusione con palla che viene rimpallata dalla difesa del Foggia. Ancora gli ospiti cercano di sorprendere la difesa dei padroni di casa con Fella che si inserisce bene in area di rigore ma il suo tiro finisce sul fondo. Il Foggia sembra davvero intimidito ma ad un certo punto la pressione dei biancoverdi si allenta e il Foggia sembra reagire con qualche buona ripartenza anche per sciogliere un po' di tensione iniziale. Ma è ancora il Monopoli a rendersi pericoloso con Starita che prova il tiro con parata del portiere Thiam. Come un lampo arriva poi l'episodio del rigore con Iacoponi che prova una conclusione con palla che viene deviata con il braccio da De Santis. L'arbitro è irremovibile e comanda il calcio di rigore che Peralta trasforma alla perfezione. Vantaggio del Foggia che poi subito dopo riesce a rendersi ancora pericoloso con Frigerio il quale a botta sicura prova una bella conclusione con palla di poco fuori. Monopoli che non sta a guardare e sfiora il pareggio con Fella che prova il tiro in area di rigore con palla deviata in corner. Nel secondo tempo il Foggia sembra controllare le avanzate piuttosto sterili del Monopoli e, anzi, va vicino alla marcatura con Iacoponi che si destreggia bene in area di rigore e prova a sorprendere il portiere ospite ma è bravo a bloccare. Quasi improvvisamente la squadra ospite ha l'occasione ghiotta per il pari ma Fella a botta sicura coglie il palo a porta praticamente spalancata. Un'occasionissima che il Monopoli non riesce a sfruttare. Sembra scuotersi il Foggia che si ricompatta di più e non permette più di tanto agli ospiti di portarsi dalle parti di Thiam. Anzi sono proprio i padroni di casa che con Iacoponi prima e Frigerio poi hanno l'occasione di raddoppiare ma sul più nello sprecano in malo modo due chances che avrebbero dato al Foggia la possibilità di vincere con un risultato più rotondo. Gli ultimi assalti del Monopoli sono vani. Vince con merito alla fine il Foggia con il Monopoli che ancora pensa a quel clamoroso palo di Fella che avrebbe permesso agli adriatici di pareggiare. Seconda sconfitta consecutiva per il Monopoli e ritorno importante al successo per il Foggia. Ora i top e i flop della partita

TOP

Petermann ( Foggia): instancabile motorino del Foggia. Il capitano è davvero l'anima di questa squadra, il simbolo. Una certezza fondamentale di questa compagine. STANTUFFO

Fella ( Monopoli): è l'attaccante degli ospiti che si muove meglio, che crea, che si batte, sfortunatissimo nell'occasione del palo pieno preso nella ripresa. INSTANCABILE

FLOP

Beretta ( Foggia): non la miglior partita dell'attaccante di casa che sembra poco lucido nel controllo della palla e non si rende mai veramente pericoloso. DA RIVEDERE

Rolando ( Monopoli): poteva fare di più il pur bravo trequartista del Monopoli. E' sembrato un po' avulso nelle azioni d'attacco del Monopoli e non sempre è stato preciso. POCO LUCIDO