Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spezia / Serie A
E' festa Hellas al "Bentegodi", affondata 4-1 la Lazio con un poker del Cholito SimeoneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 24 ottobre 2021 16:58Serie A
di Andrea Piras

E' festa Hellas al "Bentegodi", affondata 4-1 la Lazio con un poker del Cholito Simeone

Solo applausi per il Verona. La formazione di Igor Tudor reagisce alla sconfitta di San Siro contro il Milan superando nettamente la Lazio di Maurizio Sarri per 4-1. Eroe di giornate Giovanni Simeone, autore di un poker che ha steso i biancocelesti e ha consegnato i tre punti ai gialloblu. Passo indietro per i biancocelesti che, dopo la convincente vittoria interna contro l'Inter, è incappata in un altro pomeriggio da dimenticare.

Solo l’Hellas in campo e super Cholito
Prima frazione di gara di chiara marca scaligera con Ilicic, che riceve da Lazovic in area ma spara in curva, e Barak, incornata respinta con la manona da Reina, che si rendono pericolosi. Il Verona gioca molto bene palla a terra sfruttando le corsie e al 19’ Faraoni pennella un cross per la testa di Ilic che però non inquadra lo specchio della porta. La Lazio non c’è ma la squadra di Tudor non ne approfitta e continua a sprecare con Barak che in due occasioni entra in area ma prima calcia sul fondo e poi si fa ipnotizzare da Reina che respinge. Il gol però è nell’aria e arriva alla mezz’ora grazie a Caprari che pesca nello spazio il Cholito Simeone che in uscita trafigge Reina per il vantaggio dell’Hellas. La Lazio fatica a rialzarsi e i padroni di casa prendono il largo sempre con Simeone che riceve da Veloso e fa partire una conclusione dal limite dell’area che va ad insaccarsi all’incrocio dei pali con Reina immobile.

La riapre Immobile ma Simeone cala il poker
Ad inizio ripresa la Lazio si scuote e riapre subito i giochi con Immobile, bravo a scattare in profondità e a superare Montipò per la rete che dimezza le distanze. I biancocelesti sono più in palla e poco dopo sfiorano il pareggio con Felipe Anderson, bravo a sfuggire a Ceccherini ma il suo diagonale termina sul fondo di un niente. Al 19’ il Verona ristabilisce subito le distanze con Simeone che sfrutta il secondo assist di giornata di Caprari e realizza il 3-1 per la sua tripletta personale. I capitolini rialzano la testa e si riversano in attacco alla ricerca del gol senza fortuna. Prima Milinkovic-Savic colpisce la traversa, poi Montipò si esalta respingendo prima un colpo di testa di Patric e poi una conclusione dalla distanza di Luis Alberto. Nel recupero c’è tempo anche per il quarto gol di Simeone che raccoglie un cross dalla destra di Faraoni e di testa supera Reina.

Rileggi la diretta testuale di Hellas Verona-Lazio su TMW!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000