Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spezia / Serie A
Scambi e plusvalenze sospette: la lista completa delle operazioni nel mirino CovisocTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 27 ottobre 2021 19:00Serie A
di Marco Conterio
fonte Inchiesta Il Tempo e La Repubblica

Scambi e plusvalenze sospette: la lista completa delle operazioni nel mirino Covisoc

Scambi di calciatori con valutazioni extralarge, spesso e volentieri senza che si muovesse realmente un solo euro. Un nuovo, ancora potenziale, ciclone rischia di abbattersi sulla Serie A. I quotidiani la Repubblica ed Il Tempo hanno portato alla luce una relazione, arrivata sul tavolo del Procuratore federale Giuseppe Chinè, che ha al centro scambi di calciatori e plusvalenze dal 2019 ad oggi.
La Covisoc, Commissione di vigilanza sulle società di calcio, sfruttando le verifiche avviate a luglio dalla Consob ha inviato al Procuratore (e al presidente Gravina, per conoscenza) un dettagliato resoconto su 62 trasferimenti invitandolo ad approfondire la questione: per l'organo di vigilanza, infatti, certi affari potrebbero aver inciso in maniera significativa sui conti delle varie società coinvolte.

JUVENTUS-GENOA
Era il 29 gennaio del 2021 quando la Juventus annunciò l'acquisto di Nicolò Rovella dal Genoa, all'epoca 11 presenze in Serie A. Operazione a titolo definitivo a fronte di un corrispettivo di 18 milioni di euro più bonus, col giocatore che sarebbe rimasto in Liguria fino all'estate del 2022 in prestito. Contestualmente il Genoa rilevò, a titolo definitivo, Manolo Portanova (4 presenze in prima squadra) per 10 milioni di euro più bonus ed Elia Petrelli (15 presenze in Under 23) per 8 milioni più bonus. Tali operazioni generarono un effetto economico positivo, per la Juventus, rispettivamente di 9,6 milioni e 7,6 milioni di euro.

Nicolò Rovella, Genoa->Juventus 18 milioni di euro
Manolo Portanova, Juventus->Genoa 10 milioni di euro
Elia Petrelli, Juventus->Genoa 8 milioni di euro

JUVENTUS-BARCELLONA
Era il 29 giugno del 2020 quando la Juventus annunciò l'acquisto di Arthur dal Barcellona a fronte di un corrispettivo di 72 milioni di euro più bonus. Contestualmente, ai blaugrana fu girato Miralem Pjanic per un corrispettivo di 60 milioni più bonus. Un'operazione che generò, per i bianconeri, un effetto economico positivo di circa 41,8 milioni di euro al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori. Qualche mese prima, nel gennaio del 2020, la Juventus acquistò il classe 2000 Alejandro Marques per 8,2 milioni di euro (oggi al Mirandes, in Serie B spagnola): contestualmente ai blaugrana andò Matheus Pereira da Silva, prestito gratuito con obbligo di riscatto a poco meno di 8 milioni di euro.

Pereira Da Silva, Juventus->Barcellona 7,866 milioni di euro
Miralem Pjanic, Juventus->Barcellona 60,842 milioni di euro
Arthur, Barcellona->Juventus 72 milioni di euro
Alejandro Marques, Barcellona->Juventus 8,2 milioni di euro

NAPOLI-LILLE
Era il 31 luglio del 2020, quando il Napoli piazzò il colpo Victor Osimhen dal Lille. Un'operazione da 71,25 milioni di euro complessivi, cifra che però il Napoli riuscì ad abbattere con l'inserimento di ben 4 giocatori come parziali contropartite. Il più importante fu Orestis Karnezis, valutato 5,13 milioni di euro (1 presenza lo scorso anno in Coppa di Francia, nessuna quest'anno). Oltre al portiere greco, nella trattativa finirono anche Claudio Manzi (4 milioni), Ciro Palmieri (7 milioni) e Luigi Liguori (4 milioni). Manzi, difensore classe 2000, passò poi alla Fermana e oggi è alla Turris in Serie C. Palmieri, attaccante classe 2000, passò poi alla Fermana e oggi è alla Nocerina, in Serie D. Liguori, esterno classe '98, passò poi alla Fermana, quindi al Lecco e oggi è all'Afragolese in Serie D.

Victor Osimhen, Lille->Napoli 71,25 milioni di euro
Orestis Karnezis, Napoli->Lille 5,13 milioni di euro
Claudio Manzi, Napoli->Lille 4 milioni di euro
Ciro Palmieri, Napoli->Lille 7 milioni di euro
Luigi Liguori, Napoli->Lille 4 milioni di euro

JUVENTUS-MANCHESTER CITY
Era il 7 agosto del 2019 quando la Juventus comunicò l'acquisto di Danilo dal Manchester City a fronte di un corrispettivo di 37 milioni di euro. Contestualmente, i bianconeri cedettero agli inglesi Joao Cancelo per 65 milioni di euro, operazione che generò un effetto positivo di circa 28,6 milioni di euro al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori. La stagione successiva, il 30 giugno del 2020, la Juventus acquistò Felix Correia per 10,5 milioni di euro (oggi al Parma in Serie B). Contestualmente fu ceduto al City Pablo Moreno per 10 milioni di euro (poco dopo girato al Girona, suo attuale club), operazione che generò un effetto economico positivo di circa 7,6 milioni di euro al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori.

Joao Cancelo, Juventus->Manchester City 65 milioni di euro
Pablo Moreno Taboada, Juventus->Manchester City 10 milioni di euro
Danilo, Manchester City->Juventus 37 milioni di euro
Felix Andrade Correia, Manchester City->Juventus 10,508 milioni di euro

JUVENTUS-SAMPDORIA
Nell'estate del 2018 la Juventus cedette Emil Audero alla Sampdoria in prestito con diritto di riscatto, salvo poi rinegoziare l'accordo trasformandolo in obbligo di riscatto a inizio 2019: i blucerchiati pagarono 20 milioni di euro, operazione che generò un effetto economico positivo da 19,9 milioni di euro, per i bianconeri. Contestualmente, la Juventus acquistò Daouda Peeters per circa 4 milioni di euro. Successivamente fecero il percorso da Genova a Torino anche Erasmo Mulè e Giacomo Vrioni, rispettivamente per 3,5 e 3,88 milioni di euro, mentre la strada inversa fu percorsa da Nicolò Francofonte, Gerbi Erik, Matteo Stroppa e Michael Brentan.

Emil Audero, Juventus->Sampdoria 20 milioni di euro
Peeters Daouda, Sampdoria->Juventus 4 milioni di euro
Erasmo Mulè, Sampdoria->Juventus 3,5 milioni di euro
Giacomo Vrioni, Sampdoria->Juventus 3,88 milioni di euro
Nicolò Francofonte, Juventus->Sampdoria 1,7 milioni di euro
Gerbi Erik, Juventus->Sampdoria 1,3 milioni di euro
Matteo Stroppa, Juventus->Sampdoria 1 milione di euro
Michael Brentan, Juventus->Sampdoria 0,225 milioni di euro

PARMA-PESCARA
Tante e articolate le operazioni fra le due società nelle ultime sessioni di mercato. In uscita dal club ducale, per arrivare agli abruzzesi, ci sono stati Cristian Galano (oggi ancora a Pescara), Matteo Brunori (Palermo), Marco D'Aloia (Latina)e Simone Madonna (Pescara). Il percorso inverso lo hanno fatto addirittura in 7: José Machin (oggi al Monza), Paolo Napoletano (RE Virton, Belgio), Fabian Pavone (Turris), Alessandro Martella (Parma), Davide Cipolletti (Parma), Stefano Palmucci (Turris) e Gaston Brugman (Real Oviedo).

José Machin, Pescara->Parma 2,015 milioni di euro
Paolo Napoletano, Pescara->Parma 1 milione di euro
Fabian Pavone, Pescara->Parma 1,8 milioni di euro
Alessandro Martella, Pescara->Parma 0,5 milioni di euro
Cristian Galano, Parma->Pescara 2 milioni di euro
Davide Cipolletti, Pescara->Parma 1,2 milioni di euro
Stefano Palmucci, Pescara->Parma 3,09 milioni di euro
Gaston Brugman, Pescara->Parma 2,55 milioni di euro
Matteo Brunori, Parma->Pescara 1,015 milioni di euro
Marco D'Aloia, Parma->Pescara 2,8 milioni di euro
Simone Madonna, Parma->Pescara 1 milione di euro

JUVENTUS-OLYMPIQUE MARSIGLIA
Uno dei casi di corrispondenza dei prezzi di due calciatori riguarda le operazioni fra Juventus e Olympique Marsiglia. Nel gennaio del 2021 i bianconeri ufficializzarono l'arrivo dell'attaccante classe 2001, all'epoca autore di 13 presenze con la prima squadra transalpina. Percorso inverso per il centrocampista classe 2002, autore in quel momento di 10 presenze con l'Under 23. Entrambi valutati 8 milioni di euro, con la cessione di Tongya la Juventus ha generato un effetto economico positivo pieno, cioè 8 milioni di euro (essendo il calciatore reduce da 11 anni di settore giovanile bianconero).

Franco Tongya, Juventus->OM 8 milioni di euro
Akè Marley, OM->Juventus 8 milioni di euro
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000