Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spezia / Serie A
Il carattere della Roma ribalta il Cagliari: una magia di Pellegrini fa esultare Mou, finisce 1-2TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 27 ottobre 2021 22:41Serie A
di Michele Pavese

Il carattere della Roma ribalta il Cagliari: una magia di Pellegrini fa esultare Mou, finisce 1-2

Una vittoria di forza, di nervi, in rimonta. La Roma, dopo il buon pareggio conquistato contro il Napoli, passa a Cagliari e mette nei guai la formazione sarda, ora ultima in classifica. Succede tutto nella ripresa: Pavoletti illude i tifosi rossoblù, Ibanez pareggia e Pellegrini, con un meraviglioso calcio di punizione, fissa il punteggio sul 2-1.

Solo uno squillo di Bellanova
La tensione accumulata negli ultimi giorni gioca brutti scherzi. Così, all'Unipol Domus domina la noia nei primi 45 minuti: poche trame interessanti, poco coraggio, poche giocate di qualità. Uno spartito sempre uguale, da una parte e dall'altra, interrotto sporadicamente dalle giocate di Marin e Zaniolo, gli unici due a provare ad accendere la luce. Il rumeno smarca Bellanova con un assist millimetrico, il terzino (oggi esterno di centrocampo) calcia forte e colpisce una clamorosa traversa. È la palla gol più nitida di tutta la frazione, perché il Cagliari si difende con ordine, con un 4-5-1 molto abbottonato, e prova a colpire in contropiede, mentre la Roma fa la partita, muove palla ma senza la necessaria velocità e senza quella profondità che potrebbe esaltare Abraham, pericoloso (si fa per dire) in due circostanze intorno alla mezzora.

Pavoletti chiama, Ibanez risponde. Poi dipinge Pellegrini
Come accade spesso, è il singolo episodio ad accendere la partita. Al 53', Vina involontariamente serve Pavoletti a due passi da Rui Patricio e l'attaccante di casa (dimenticato da Ibanez) non sbaglia. La rete dei rossoblù è la scintilla che serviva, perché da quel momento in poi fioccano le occasioni: El Shaarawy (entrato al posto di un evanescente Mkhitaryan) ci prova "alla Djorkaeff", Pavoletti si divora il raddoppio, Zaniolo sfiora il palo, Pellegrini colpisce la traversa interna. Poi, nel giro di trenta secondi, cambia tutto: Rui Patricio compie un autentico miracolo sulla girata di testa del solito Pavoloso, Ibanez si riscatta e trova l'1-1 di testa. La squadra di Mourinho (coraggioso nel mandare in campo il 2003 Afena-Gyan) a questo punto ci crede di più e grazie al capolavoro balistico di Pellegrini conquista tre punti fondamentali. E domenica, all'Olimpico, arriva la capolista Milan, mentre per gli isolani quella con il Bologna è già una sfida di non ritorno.

Rileggi la diretta testuale di Cagliari-Roma su TMW!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000