Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / spezia / Serie A
Soda in vista di Spezia-Hellas: "Nzola può essere decisivo, come lo fu Do Prado 16 anni fa"TUTTO mercato WEB
giovedì 8 giugno 2023, 22:23Serie A
di Simone Lorini

Soda in vista di Spezia-Hellas: "Nzola può essere decisivo, come lo fu Do Prado 16 anni fa"

Antonio Soda, lo storico allenatore del ritorno in Serie B dello Spezia e della salvezza nel playout contro il Verona, parla a Città della Spezia della sfida di domenica che vale la permanenza in Serie A per le due squadre: “Anche questo è sempre uno spareggio, ma cambia che questa è una partita secca, Mi sembra di rivivere quell’esperienza, è uno spareggio per salvarsi. Noi ci siamo riusciti, abbiamo fatto un’impresa perché avevamo vinto con la Juventus a Torino in una partita storica, per andarci a giocare tutto contro il Verona. È una partita difficile, è una gara secca e non si può sbagliare niente. Mi auguro possa farcela lo Spezia”.

Chi può essere il Do Prado di questo spareggio?
“Nzola.

È un giocatore che potrebbe fare la differenza, così come potrebbe farla Verde. Hanno quei colpi che possono risolvere la partita, contro il Verona di sedici anni fa Do Prado è entrato nel secondo tempo e ha fatto due cose importantissime, conquistando il rigore e risolvendo la partita. Noi avevamo due risultati a sfavore e l’abbiamo rimontata, Do Prado è stato fondamentale. Mi auguro che uno di loro due possa essere altrettanto decisivo, poi se lo fa un altro è lo stesso, l’importante è portare via questa salvezza che lo Spezia merita e i suoi tifosi”.