Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / spezia / Serie A
Il Bologna va al riposo in vantaggio: 1-0 allo Spezia. Decide Posch su azione d'angoloTUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
venerdì 27 gennaio 2023, 19:20Serie A
di Tommaso Maschio

Il Bologna va al riposo in vantaggio: 1-0 allo Spezia. Decide Posch su azione d'angolo

Una rete del terzino Posch su azione d'angolo basta al Bologna per andare al riposo in vantaggio su uno Spezia molto aggressivo, ma leggero in attacco e capace di portare un solo vero pericolo alla porta di Skorupski. Meglio i felsinei in fase offensiva con Dragowski protagonista di almeno un paio di interventi decisivi.

EQUILIBRIO IN AVVIO - Squadre molto corte e aggressive al Dall’Ara nei primi minuti con il Bologna che però si fa preferire nella costruzione del gioco arrivando a ridosso dell’area dello Spezia con una certa continuità pur senza riuscire a trovare gli spazi giusti per affondare il colpo. Da ambo le parti manca la precisione nei passaggi con il possesso palla che cambia spesso senza però che la gara decolli. Gli unici due tiri in porta nei primi 20’ - Ferguson da un lato e Maldini dall’altro – che sono facile preda dei due portieri. Poco dopo la mezz’ora nuova fiammata del Bologna che chiama Dragowski alla doppia parata: prima il polacco chiude la porta a Zirkzee che si era liberato in area con una bella giocata, poi si ripete sul colpo di testa di Ferguson da azione d’angolo.


LA SBLOCCA POSCH - Il gol è nell’aria e arriva al terzo angolo di fila del Bologna: Zirkzee ha un grande controllo sul cross profondo di Orsolini, si libera e serve Cambiaso che la rimette in mezzo con Posch che è il più lesto, anche grazie a un liscio di Bourabia, a girare sotto la traversa di Dragowski. La risposta dello Spezia arriva poco dopo con Reca che calcia dalla distanza, Skorupski non è perfetto nel primo intervento, ma si riscatta chiudendo lo specchio praticamente da terra a Gyasi pronto ad approfittare della corta respinta.