Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / torino / Mondo e Storia Granata
Il Torino ricorda Renato Gandolfi. 12° uomo degli Invincibili, scampò alla tragedia di SupergaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
giovedì 17 novembre 2022, 12:05Mondo e Storia Granata
di Marcello Ferron
per Torinogranata.it

Il Torino ricorda Renato Gandolfi. 12° uomo degli Invincibili, scampò alla tragedia di Superga

Il Torino ha ricordato, nel giorno della sua nascita, Renato Gandolfi, giocatore granata ai tempi del Grande Torino. Portiere cresciuto nel settore giovanile granata, dopo un paio di stagioni in prestito alla Carrarese Gandolfi tornò sotto la Mole come secondo di Valerio Bacigalupo nella stagione 1948-49. Fece il suo debutto in maglia granata il 28 novembre in occasione di una partita contro la Triestina. Avrebbe dovuto prendere parte alla trasferta di Lisbona per l'amichevole contro il Benfica, ma il Torino, decise di portare Dino Ballarin, che era il terzo portiere, su richiesta del fratello Aldo, come riserva di Bacigalupo. Questa mancata convocazione lo salvò dalla tragedia di Superga, assieme al difensore Sauro Tomà, anch'egli non partito per il Portogallo. Gandolfi rimase un'altra stagione in granata prima di trasferirsi al Legnano.