Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / torino / Mercato
Sacrificare Schuurs per ripartire da BuongiornoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di © DANIELE MASCOLO
sabato 27 maggio 2023, 13:31Mercato
di Redazione TG
per Torinogranata.it

Sacrificare Schuurs per ripartire da Buongiorno

Ogni mercato è un bivio per la dirigenza granata e con il sogno dell'ottavo posto tutto è rimandato a metà giugno. C'è da capire se resterà Juric, vero architrave del progetto granata. In ottica cessioni sono circolare voci insistenti su Buongiorno, il giovane capitano del Toro. Alcuni club inglesi do fascia media sarebbero pronti a fare un sacrificio per portarlo in Premier. E qui va inserito il discorso di Schuurs, altro difensore esaltato da Juric e appetito dalle big. Se dovessimo dare un suggerimento al Ds Vagnati, cercando anche di interpretare il sentimento dei tifosi, probabilmente andrebbe sacrificato il difensore olandese. Perché? Prima di tutto perché il Toro potrebbe guadagnarci di più e perché llegittimamente l giocatore è attirato da club che giocano la Champions. Il suo stile di gioco è molto europeo e viene dalla scuola Ajax, quindi ha un ottimo curriculum.

Tenere Buongiorno avrebbe un significato simbolico ed anche tecnico, visto che è un difensore mancino fondamentale nella difesa a 3 del tecnico granata. Con il possibile rinnovo di Djidji la difesa non resterebbe sguarnita e si potrebbe tornare alla carica con Hien del Verona, vecchio pupillo del Ds Vagnati.