Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / torino / Serie A
LIVE TMW - Frosinone, Di Francesco: "Domani gara difficile, abbiamo assenze ma daremo tutto"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 9 dicembre 2023, 15:03Serie A
di Stefano Martini
fonte Dalla sala stampa dello stadio Benito Stirpe di Frosinone

LIVE TMW - Frosinone, Di Francesco: "Domani gara difficile, abbiamo assenze ma daremo tutto"

Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare!
14.25 - Alla vigilia del match contro il Torino in programma domani alle ore 12:30 parlerà tra qualche minuto presso la sala stampa dello stadio Benito Stirpe di Frosinone il tecnico dei canarini Eusebio Di Francesco. Segui la diretta testuale su Tuttomercatoweb.com.

14:45 inizia la conferenza.
Quali sono le condizioni di Harroui e Mazzitelli?
"Per quanto riguarda la gara sarà sicuramente tosta da prendere con le molle. Non ha vinto a Bologna ma ha fatto bene, cosi come a Monza. Ha acquisito ancora meglio i dettami dei giocatori e sono migliorate le condizioni di Zapata. Harroui ha fatto un allenamento e mezzo con la squadra, sta rientrando nel ritmo e nei meccanismi della squadra. Dovremo avere un po' di pazienza, so che la sua condizione ancora non è delle migliori. Se servirà qualcosina potrà fare. Anche Lirola è tornato in gruppo ma bisogna capire come metterlo dentro. Mazzitelli ancora non sta bene, lo valuteremo settimana prossima. Gelli ha alternato il lavoro col gruppo e quello personalizzato ma sarà disponibile domani. Per Marchizza stiamo valutando se farlo operare o meno. Brescianini si è allenato tutta la settimana col gruppo"

Come idea tattica ha pensato al 3-4-2-1?
"Noi giocheremo con gli stessi principi poi in base agli avversari che andremo ad affrontare varieremo qualcosa. Non credo che sarà una gara molto diversa da quella di Coppa. Loro hanno una grande fisicità e noi dovremmo rispondere con organizzazione. Modulo? non lo so devo valutare in base alle idee e ai giocatori migliori per questa squadra"

Chi è il vice Barrenechea?
"Non avendo nemmeno Mazzitelli, non abbiamo grandi alternative in quel ruolo. Ad oggi non so chi può sostituirlo anche se un'idea di massima ce l'ho"

Che Torino troveremo?
"Sono cresciuti tanto, hanno ritrovato Zapata che è un giocatore determinante e che decide le partite. Credo che ambiscano all'Europa"

Mancherà qualcosa nel ritmo?
"Reinier non ha un buon passo, ha buona tecnica e da questo sembra che abbia buon ritmo. Gelli ha un buon passo. Ci mancheranno delle caratteristiche ma tutti si sono allenati al meglio. Non voglio dribblare le domande ma non voglio dare vantaggi agli avversari. C'è chi non da nemmeno i convocati. Sono sereno sull'impegno dei ragazzi, poi non so come andrà la gara. Se non pareggiamo questo aspetto col Torino diventa difficile, loro mettono dentro impeto e voglia. Una volta pareggiate queste caratteristiche bisognerà mettere in campo le nostre idee"


Quanto è importante il fattore Stirpe?
"Tante volte si parla degli assenti. Io voglio pensare a chi scenderà in campo. Chi giocherà dovrà dare il meglio di sè, qualche sorpresina domani ci sarà. Stirpe? Abbiamo un pubblico caloroso e spero domani lo sia ancora di più perchè ne abbiamo bisogno"

Infortunio Marchizza? Tanti infortuni muscolari negli ultimi tempi nel calcio. Cosa ne pensa?
"I calciatori vengono preparati ma il calcio ha una dinamica imprevedibile che prevede anche scontri con gli avversari e una varietà di possibilità di infortunio. Se pensiamo a come si è fatto male Reinier era impensabile allenare quella situazione. Marchizza si è fatto male mentre era in un grandissimo stato di forma, non aveva saltato un allenamento. Per poter migliorare bisogna lavorare. Tante volte si resta sorpresi dagli infortuni. Marchizza ad esempio negli ultimi anni aveva giocato poco e forse il motivo può essere questo nel suo infortunio. Noi qui stressiamo i calciatori per farli arrivare al top per competere con gli altri"

Attaccante centrale, chi giocherà?
"Ho già scelto in base a quello che vedo durante la settimana e non in base all'avversario"

Senza Reinier e Harroui, può essere Garritano l'uomo che più si avvicina a quelle qualità?
"Garritano può fare quel ruolo ma secondo me rende meglio sull'esterno, se ha come riferimento la linea. Noi giochiamo con le mezzali non con il trequartista e abbiamo calciatori come Gelli, Brescianini, Bourabia o Lulic che hanno più questo tipo di caratteristiche secondo me"

ore 15:02 Terminata la conferenza di Eusebio Di Francesco