Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / torino / Serie A
Duvan Zapata leader in campo e paperone granata: tutti gli stipendi del TorinoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 febbraio 2024, 18:38Serie A
di Dimitri Conti
fonte in collaborazione con Alessio Alaimo

Duvan Zapata leader in campo e paperone granata: tutti gli stipendi del Torino

Il monte ingaggi della Serie A, l’indagine di TMW. Come da diversi anni a questa parte, il Torino vive in una sorta di terra di mezzo delle spese per gli stipendi in Serie A: non spende così poco da poter guardare alla semplice salvezza, per raggiungere le realtà che concorrono all’Europa mancherebbe ancora qualche piccolo scalino.

È Duvan Zapata il giocatore più pagato della rosa granata: per il colombiano leggero scarto nei confronti di Vlasic e di Sanabria, che ha visto adeguare il proprio stipendio dopo il recente rinnovo fino al 2026. Stazionano invece al centro della classifica due perni dell’attuale rosa, e papabili di diventare veri uomini mercato in estate, come Buongiorno e Ricci. Capitolo acquisti di gennaio, tra l’altro tutti arrivati in prestito con diritto di riscatto: il più “caro” per ingaggio è Okereke, seguito a strettissimo giro di posta da Masina. Risultano più contenute, invece, le spese per gli stipendi di Lovato e Kabic.


Importanti avvertenze per il lettore: le scadenze 2024 fanno riferimento anche a giocatori in prestito secco o con opzione che non sia stata ancora esercitata. Acquisti di gennaio: per quelli a titolo temporaneo e/o con contratto fino a giugno è considerato solo il compenso dal loro arrivo a fine stagione, per quelli a titolo definitivo e a lungo termine, invece, si conteggia l’ingaggio annuale. Fuori dal calcolo per le società cedenti quei giocatori allocati altrove ma ancora a carico, integralmente o solo in parte.

TORINO = 24,63 MILIONI DI EURO NETTI
Zapata 2,5 (2024)
Sanabria 2 (2026)
Vlasic 2 (2027)
Lazaro 1,5 (2027)
Rodriguez 1,5 (2024)
Linetty 1,4 (2025)
Schuurs 1,4 (2026)
I. Ilic 1,3 (2027)
Bellanova 1,2 (2027)
Djidji 1,2 (2024)
Milinkovic-Savic 1,2 (2026)
Tameze 1,2 (2026)
Buongiorno 1 (2028)
Ricci 1 (2026)
Vojvoda 0,95 (2025)
Sazonov 0,8 (2027)
Pellegri 0,65 (2025)
Okereke 0,5 (2024)
Masina 0,4 (2024)
Lovato 0,3 (2024)
Kabic 0,2 (2024)
Popa 0,2 (2026)
Gemello 0,1 (2024)
Gineitis 0,1 (2026)
Passador 0,03 (2025)