Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / torino / Serie A
Bologna, Thiago Motta: "Sono molto soddisfatto. Zirkzee? Ha fame, è un giocatore di qualità"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 novembre 2023, 23:15Serie A
di Filippo D'Angelo

Bologna, Thiago Motta: "Sono molto soddisfatto. Zirkzee? Ha fame, è un giocatore di qualità"

Thiago Motta, allenatore del Bologna, ha rilasciato un’intervista a DAZN dopo la vittoria ottenuta sul Torino:

Che emozioni prova con questa classifica?
“Abbiamo fatto una buona prestazione contro una squadra complicata. Fino al gol la partita era molto bloccata, sui duelli sono forti. Dopo il gol di Fabbian la partita si è aperta di più e abbiamo trasformato delle occasioni da gol, finendo con il gol di Zirkzee per chiudere la partita”.


Cosa la rende più orgoglioso?
“Fino ad oggi sono molto soddisfatto. I ragazzi fanno delle cose straordinarie. Abbiamo fatto grandi cose con una rosa molto diversa dall’anno scorso. C’è una cosa importante da sottolineare, cioè il modo in cui lavoriamo e ci aiutiamo. Così diventa più facile affrontare le partite. Oggi abbiamo fatto la partita che serviva per vincere”.

Dove può arrivare Zirkzee?
“Ha grandissime potenzialità, l’anno scorso ha avuto qualche difficoltà di adattamento ma oggi è capace di svolgere un lavoro completo. È tecnico e molto fisico. Riesce a fare bene entrambe le fasi. Oggi attacca bene la profondità, come nel caso del raddoppio. Gli attaccanti vivono di questo. A volte è un po’ frustrato perché gli chiedo tanti ma è un ragazzo che ha fame e che lavora bene dal primo giorno. Tutto il resto poi viene da lui. È un giocatore di grandissima qualità. Si merita tutto ciò che sta vivendo oggi. Deve solo continuare a lavorare e non cambiare nulla".