Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / turris / Primo piano
Affaire Pandolfi - La proposta della Juve NON è irrinunciabile: la Turris (per ora) resiste e rilancia…
mercoledì 27 gennaio 2021 12:52Primo piano
di Vincenzo Piergallino
per Tuttoturris.com

Affaire Pandolfi - La proposta della Juve NON è irrinunciabile: la Turris (per ora) resiste e rilancia…...

In casa Turris continua a tenere banco l’affaire Pandolfi, una partita ancora tutta da scrivere e dall’esito tutt’altro che scontato. 

PRIMO ASSALTO RESPINTO. C’è da dire, però, che la famosa offerta irrinunciabile, condizione inderogabile fissata dai corallini ad inizio mercato per privarsi del suo bomber già a gennaio, ancora non è arrivata. E la prima formalizzata ufficialmente dalla Juventus, nella giornata di ieri, è stata rispedita al mittente, non giudicata all’altezza dal presidente Colantonio. Vero è che i biancorossi si sono detti pronti ad ascoltare proposte per non tarpare le ali del ragazzo, vero è che lo stesso Pandolfi (inevitabilmente) non è rimasto indifferente alle lusinghe dei bianconeri, chiedendo alla Turris di assecondare il trasferimento, ma è altrettanto vero che la stessa Turris non può andare contro i propri interessi né cadere nel tranello di altre società, che potrebbero approfittare della situazione per assicurarsi il giovane talento ad un prezzo nettamente al ribasso rispetto alle stime iniziali. 

LA CONTROPROPOSTA. I corallini si sono detti disponibili ad accettare un pagamento spalmato su più anni, ma non sembrano disposti ad ulteriori sconti sul cartellino, anche perché c’è da considerare che il 30% dell’eventuale cessione di Pandolfi andrebbe girato all’Entella, sua ex squadra, e che parte dei proventi andrebbe subito reinvestita sul mercato per un sostituto adeguato, con il rischio di andare a toccare equilibri tattici delicati nel 3-5-2 assemblato in itinere da mister Fabiano, con una salvezza ancora tutta da conquistare.

IL REBUS. Insomma, “Buoni sì, ma fessi no!”, come recita un famoso proverbio nostrano, soprattutto se altrove la stessa Juventus sembra disposta a investire ‘cifre blu’ su Pecorino del Catania. Nel frattempo, il gong del mercato invernale si avvicina. La palla ora ripassa ai bianconeri, chiamati ad esprimersi sulla controproposta dei corallini. Resta da vedere se alla fine la Turris riuscirà a resistere, ferma sulle proprie condizioni di vendita, o se alla fine cederà alle lusinghe dei bianconeri, i quali potrebbero speculare sul prezzo facendo leva sulla forte attrazione nei confronti del giocatore, come da tipiche dinamiche di mercato. L’ideale sarebbe risolvere la questione nel più breve tempo possibile, in un senso o nell’altro, anche perché la Turris è attesa da impegni probanti in campionato e decisivi in chiave salvezza. E non può permettersi di presentarsi a queste sfide con un’incognita così pesante e con la mente altrove…

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000