Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / turris / Primo piano
Verso Turris-Latina, Caneo: "Il difficile viene ora, ma dobbiamo insistere su questa mentalità. Attacco in crescita, serve maggiore attenzione dietro..."
sabato 02 ottobre 2021 15:19Primo piano
di tuttoturris .com
per Tuttoturris.com
fonte Andrea Liguoro - Tuttoturris.com

Verso Turris-Latina, Caneo: "Il difficile viene ora, ma dobbiamo insistere su questa mentalità. Attacco...

Turris all’esame Latina. E, statistiche alla mano, anche all’esame “Liguori”. Le uniche vittorie, infatti, sono arrivate lontano dalle mura amiche, mentre tra le mura amiche sono arrivati due ko in altrettanti match. Anche in casa non siamo mai stati in crisi di gioco e di prestazione – commenta il tecnico Caneo-. Abbiamo raccolto meno di quello che avevamo seminato, a dimostrazione che in trasferta facciamo un gioco che è come quello in casa, cercando sempre di motivare il nostro modo di essere in campo con delle prestazioni di livello. Esorcizzare domani il nostro campo sarebbe cosa buona, anche perché è una vittoria che meriterebbe tutto l’ambiente, dalla società ai tifosi ed anche i calciatori stessi”.

 Caneo analizza così la sfida con il Latina: Incontriamo una squadra organizzata, che ha un buon palleggio, che si è rinforzata dopo il periodo estivo e quindi dobbiamo stare molto attenti. Dall’altra parte, se è vero che il nostro campo è più stretto di quelli che troviamo in trasferta, noi arriviamo comunque dalla trequarti in su con il palleggio, mettendo in condizione gli attaccanti per cercare di finalizzare meglio. È solamente che in casa non ci siamo mai riusciti, o meglio ci siamo riusciti in poche occasioni rispetto a quelle create. Dobbiamo aver fiducia di continuare con una mentalità propositiva e che consente di difenderci attaccando e allo stesso tempo di produrre gioco e situazioni, insomma quell’energia per far sì che la gente venga a vedere una partita di calcio”

Corallini reduci dalle due vittorie in trasferta che li hanno rilanciati anche in classifica: “Il difficile viene ora – afferma Caneo-, però è un bel difficile perchè te lo sei meritato e lo devi confermare con la concretezza e superando quei momenti di difficoltà. Questo è quello che ti da spessore, che ti fa crescere meglio, che ti da la meritata importanza a livello mediatico con le prestazioni fatte sul campo”.

 Giovedì, a Catania, a segno tutte le punte del tridente offensivo: “Miglioramenti in attacco? Abbiamo cominciato a giocare di reparto – osserva il tecnico di origine sarde-. Ho visto bei dialoghi e scambi tra gli attaccanti, finalizzazioni importanti, si stanno comportando bene e valorizzando il gioco della squadra. Come dico sempre, i reparti vanno costruiti e poi sia in fase offensiva che difensiva si devono adeguare anche da soli. L’attacco sta giocando da reparto e poi con la complicità dei braccetti, degli esterni e dei centrocampisti, è tanta roba in più”.

 Il bicchiere mezzo vuoto sono i quattro gol subiti nelle due trasferte ed una fase difensiva che deve migliorare nell’attenzione a livello individuale perché abbiamo sempre preso gol non in situazioni di superiorità degli avversari né in situazioni di difficoltà totale dovuta alla bravura degli avversari – osserva Caneo-, ma su errori individuali. Dobbiamo eliminarli, ogni calciatore deve crescere con la propria personalità e gestire in modo migliore le situazioni che lo vedono impegnato”.

Dal Latina in Coppa Italia al Latina in campionato, un primo bilancio di questo inizio di stagione: “Sicuramente positivo – commenta Caneo-, il bicchiere lo vedo sempre mezzo pieno comunque vada, anche dopo le sconfitte. Abbiamo fatto un ottimo percorso fino ad ora, speriamo di continuare a farlo con l’impegno, lavorando e soprattutto creando questa mentalità diversa da tutte le altre, come dicono gli addetti ai lavori. Questo ci conforta e ci da prestigio, quindi dobbiamo confermare queste qualità che ci riconoscono come protagonisti in questa prima fase”. 

Come si presenterebbe la Turris al “San Nicola” dopo una vittoria con il Latina? “Andare a Bari con tredici punti e dopo aver fatto partite importanti in trasferta come Foggia e Catania – conclude Caneo-, ti farebbe avere una prospettiva di mentalità e di personalità”. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000