Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / venezia / Focus
Aria di smobilitazione in casa Reyer?
martedì 24 maggio 2022, 17:57Focus
di Pierangelo Rubin
per Tuttoveneziasport.it

Aria di smobilitazione in casa Reyer?

Dopo l’eliminazione in gara 4 ai quarti contro Tortona, la Reyer inizia a programmare la prossima stagione. E, stando ai rumors che circolano attorno agli orogranata, alcuni pezzi da novanta dello spogliatoio di coach De Raffaele lasceranno la laguna. 
Pare infatti che l’italiano Valerio Mazzola, l’argentino Bruno Cerella e gli statunitensi Austin Daye e Julyan Stone a breve vestiranno una nuova casacca. Sempre secondo queste indiscrezioni anche i Jordan – Morgan e Theodore – e il lituano Martynas Echodas faranno le valigie. Allo stato attuale non è dato sapere il futuro di Stefano Tonut sul quale, sembrerebbe, non vi sia alcuna certezza; secondo alcuni sarebbe molto vicino all’Olimpia Milano del mestrino d’adozione Ettore Messina.
Al momento quindi “solo” Michael Bramos, Jeff Brooks, Andrea De Nicolao, Michele Vitali e Mitchell Watt saranno sicuramente presenti nel roster orogranata della prossima annata e quindi agli ordini di De Raffaele. Un nuovo ciclo si profila all’orizzonte per la Reyer, ma sempre all’insegna della “vecchia” guida tecnica. 
Nelle prossime settimane i tifosi reyerini appureranno se le indiscrezioni troveranno riscontro.