Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / venezia / Serie A
45' di tensione ed emozioni tra i dubbi per il VAR: Turchia-Italia è 0-0TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 11 giugno 2021 21:45Serie A
di Marco Conterio
fonte dall'inviato di TMW a Euro 2020 - da Roma

45' di tensione ed emozioni tra i dubbi per il VAR: Turchia-Italia è 0-0

Finisce 0-0 il primo tempo della prima gara di Euro 2020 tra Turchia e Italia. La formazione scelta da Mancini è quella di gala, ovvero quella attesa, senza sorprese, senza sussulti. La Turchia pure, in questo mondo c'è bisogno di certezze e Yilmaz è quella di Gunes. Dall'altra Insigne è certamente il più ispirato, dieci sulle spalle e nelle idee: al diciottesimo, parabola arcuata che sfiora il palo, tra i brividi dei tanti turchi presenti e rumorosi all'Olimpico. Cakir osserva spettatore mentre è protagonista cinque minuti più tardi quando su colpo di testa di Chiellini, vola felino con la palla che va di poco alta sopra la traversa.

Nessun Dorma, Bocelli prima della partita ha cantato la sveglia. Immobile, altro che nomen imen, di testa al trentunesimo su pennellata di Berardi che veniva dal calcetto e sa come si fa, manda di poco a lato. Cakir era ancora una volta in poltronissima, impotente. Non vale per Donnarumma, che al trentacinquesimo è cristallino quando anticipa Yazici dopo un contropiede orchestrato da capitan Yilmaz. Però l'Italia c'è. La Turchia difende bene ma l'Italia c'è. E' un crescendo rossiniano e gli ultimi dieci della ripresa sono un assalto al forte turco. Al quarantatreesimo, diagonale di Immobile, Cakir stavolta c'è. Para. L'Olimpico applaude. Sedicimila cuori, più azzurri che rossi, ma i rossi si fanno sentire. In mezzo, tre mani dubbi, Makkelie dice no, l'ultimo di Celik sembrava più degli altri.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000